Mercoledì, 30 Novembre 2022

Trofeo della Mole / Primi calci 2014 - Juventus campione, ma che fatica con la Sisport

WE EVENTI - Finisce 3-2 il derby che, a conti fatti, decide le sorti del quadrangolare finale. Terzo posto per l'Alpignano, quarto il Suno


La Juventus rispetta il pronostico della vigilia e vince il Trofeo della Mole per l'annata 2014, ma per i bianconeri di Andrea Mandes non è stata una passeggiata, come potrebbero fare pensare le tre vittorie su tre. In particolare è stata tiratissima la sfida con i cugini della Sisport, che hanno chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0 e, nel finale, sono arrivati a una traversa dal clamoroso pareggio. E invece il 3-2 della prima giornata del quadrangolare finale ha spianato la strada agli juventini, che poi hanno faticato molto meno per superare il Suno (2-1) e l'Alpignano (5-2).

La Sisport si è dovuta accontentare del secondo posto, ottenuto con le vittorie per 2-1 ottenute nelle altre due partite del quadrangolare. Terzo posto per l'Alpignano, che si è imposto 2-0 nello scontro diretto con il Suno.

In mattinata si è giocato anche il triangolare tra le terze e la quarta classificata dei gironi eliminatori, tra Bellinzago, Pietra Ligure e Omegna.

LE ROSE DELLE FINALISTE

Juventus: Calo, Giardina, Cortassa, Alongi, Tientcheu, Tallone, Malonga. All. Mandes.
Sisport: Cohene, Losano, Implicito, Gettato, Mansour, Gaudino, Pironti, Beretta, El Bikha, Travisonni. All. Musa.
Alpignano: Tanasi, Giuffreda, D'Armiento, De Maria, Rat, Benedetto, Giovannini, Galati. All. Stefani.
Suno: Cavazzana, Gualtieri, Iseppato, Mora, Osiliero, Peqini, Tonati, Bona, Zacchetti Tosi, Vittoni. All. Carbone.

Registrati o fai l'accesso e commenta