Lunedì, 15 Aprile 2024

Bekings / Èlite Top Kup Pro - Tripletta della Juventus, meritano la copertina anche Nizza ed Hellas Verona

TORNEO - Dominio bianconero nella seconda edizione della Èlite Top Kup Pro, riservata alle categorie Under 11, Under 10 e Under 9, che si è giocata nell’impianto sportivo del Caselle. Secondo posto per il Nizza 2013 e 2014 (con due medaglie di bronzo per l’Hellas Verona) e per il Como 2015. Al torneo, riservato alle sole società professioniste, hanno partecipato anche Albinoleffe, Feralpisalò, Spezia, Parma, Genoa e Alessandria


UNDER 11

Cammino (quasi) perfetto della Juventus, che al mattino ha vinto tutte e tre le partite del girone B, contro Albinoleffe, Spezia e Parma, e al pomeriggio si è imposta anche nel girone Gold, con due larghe vittorie (7-0 all’Hellas Verona e 8-0 allo Spezia) e al pareggio a reti bianche contro l’ottimo Nizza, secondo solo per la differenza reti. I francesi, infatti, hanno dominato il girone A del mattino, superando Hellas Verona, Feralpisalò e Como, mentre nel girone Gold hanno battuto di nuovo gli scaligeri e lo Spezia con parziali inferiori a quelli dei bianconeri (rispettivamente 4-2 e 3-1). Terzo posto per l’Hellas Verona, in virtù del 4-2 sullo Spezia. Grande equilibrio nel girone Silver, dove si è imposto il Como per la vittoria nello scontro diretto sull’Albinoleffe per 1-0, visto che le due squadre hanno poi chiuso a pari punti, con due vittorie e una sconfitta a testa; infatti, anche Parma e Feralpisalò hanno voluto dimostrare fino all’ultimo di essere all’altezza della situazione.

UNDER 10

Solo l’Hellas Verona è stato capace di opporsi al superpotere della Juventus. I veronesi, infatti, hanno battuto i bianconeri nel girone eliminatorio del mattino, che le due squadre hanno poi passato a pari punti, mentre nel girone Gold i bianconeri si sono rifatti vincendo 4-2, terzo successo su tre partite (dopo il 3-1 al Nizza e il 4-0 al Genoa) che è valso il primo posto finale. Secondo posto, ancora una volta, per il Nizza, terzi gli scaligeri e quarto il Genoa. Nel girone Silver ha dettato legge l’Albinoleffe, che già al mattino aveva dimostrato ottime qualità battendo proprio l’Hellas Verona: i lombardi hanno vinto tutte e tre le gare in programma (4-1 al Feralpisalò, 3-0 all’Alessandria e 5-1 allo Spezia). Medaglia di bronzo per i liguri.

UNDER 9

Terza vittoria su tre annate per la Juventus. I piccoli bianconeri hanno vissuto un solo passaggio a vuoto mel girone eliminatorio, il ko per 2-1 subito dal Como, per poi vincere in scioltezza tutte le altre partite: al mattino 4-0 al Parma e 5-0 al Feralpisalò, nel girone Gold del pomeriggio 4-1 al Genoa, 7-1 al Nizza e, per rimettere le cose in chiaro, 5-1 al Como, che ha comunque chiuso con uno splendido secondo posto. Combattuto ed equilibrato il girone Silver, chiuso a pari punti (7) da Parma e Feralpisalò, con i lombardi che hanno conquistato il primo posto grazie alla miglior differenza reti.  

Registrati o fai l'accesso e commenta