Mercoledì, 06 Luglio 2022

Memorial Saverio Panorama - Il Borgaro si aggiudica il primo posto. Accademia Grugliasco d'argento, terzo il Pinerolo

FINALI / ESORDIENTI 2010 - Nel triangolare finale del torneo dedicato al "presidente amico di tutti", i gialloblu calano il poker contro l'Accademia Grugliasco e vincono 2-1 sul Pinerolo, aggiudicandosi il primo posto. Protagonista delle vittorie è senza dubbio Diurno che segna tre gol su un totale di sei reti. Non finisce qui, perché oggi a Bruino alle 17.30 c'è la finale della Coppa "Primavera tra le Valli" tra Bsr Gruglisco e Bruinese


PINEROLO-ACCADEMIA GRUGLIASCO 1-2
RETI: pt 3’ M. Durante (A), 20’ Goria (P), st 12’ Stilo (A)
PINEROLO: Caporale, Pellegrino, Cozzitorto, Fonti, Canavosio, Baldoncini, Cane, Minetti, Goria. A disp. Paganini, Belardo, Bergo, Bouchard, Costa, Perotti. All. Salvatore Lombardo.
ACCADEMIA GRUGLIASCO: Naso, A. Durante, Tresca, Mangione, M. Durante, Vitale, Mattina, Stilo Nicolaica. A disp. Bardus, Di Già, Chiumarulo. All. Domenico Galluzzo.

La prima partita del triangolare finale del Memorial Saverio Panorama vede sfidarsi sul rettangolo verde l’Accademia Grugliasco contro il Pinerolo. I ragazzi di mister Lombardo partono subito all’arrembaggio con un tiro di Cane che viene salvato in calcio d’angolo dalle manone di Naso. Dopo 3 minuti dal fischio d’inizio è l’Accademia Grugliasco a passare in vantaggio: Massimo Durante si accentra e il suo destro spiazza Caporale. Il Pinerolo reagisce prima con Cane e poi con Canavosio, ma entrambi le intuizioni vengono fermate dalla difesa avversaria. Allo scadere del primo tempo Goria trova lo spazio per calciare e riporta il risultato sul pareggio.

Nella ripresa è sempre il Pinerolo ad attaccare e lo fa con Bergo, il cui tiro viene parato da Naso, e poi con Costa, ma il suo destro esce fuori di pochissimo. A metà del secondo tempo arriva il gol a sorpresa dell'Accademia Grugliasco, che a conti fatti risulterà decisivo: Stilo mette a segno il 2-1 con uno strepitoso pallonetto. Negli ultimi minuti il Pinerolo prova ancora a far girare la partita a suo favore, ma il lancio di Canavosio viene respinto dal numero uno di mister Galluzzo e risulta vano.

ACCADEMIA GRUGLIASCO-BORGARO 1-4
RETI: pt’ 12’ Serra, 17’ Diurno (B); st 15’ Diurno, 16’, Choiba (B), 20’ Di Già (A)
ACCADEMIA GRUGLIASCO: Naso, Bardus, A. Durante, Tresca, Mangione, M. Duarnte, Vitale, Stilo, Nicolaica. A disp. Di Già, Chiumarulo. All. Domenico Galluzzo.
BORGARO: Pugno, Garigliet, Sacchetti, Latella, Diurno, Marino, Serra, Manzo, Grassi. A disp. Choiba, Cubello, Delle Cave. All. Marco Barile.

Nella seconda partita, a scendere in campo contro l’Accademia Grugliasco, sconfitta nella prima gara del triangolare, è il Borgaro. I ragazzi di Barile entrano subito in partita e dopo pochi attimi provano il tiro con Diurno che supera di poco la traversa. È di nuovo il numero 5 gialloblu e poi Marino che provano a cercare il vantaggio, ma Naso dice no. Al 12° minuto del primo tempo il Borgaro si porta sull’1-0 grazie a un tiro-cross di Serra che beffa il portiere. Pochi minuti dopo i ragazzi di Barile raddoppiano il risultato con un potente tiro di Diurno.

Nel secondo tempo la partita continua ad essere dominata dai gialloblu che calano il poker. Il 3-0 è segnato da Diurno che trova la sua doppietta personale, mentre nel 4-0 ci mette lo zampino Choiba. Allo scadere dei 40 minuti Di Già segna il gol della bandiera e la partita termina sul 4-1. Una gara giocata a senso unico, finita con un risultato che premia il dominio del Borgaro.

BORGARO-PINEROLO 2-1
RETI: pt 2’ Marino (B), 20’ Bergo (P); st 11’ Diurno (B)
BORGARO: Pugno; Garigliet, Sacchetti, Latella, Diurno, Marino, SerraCubello, Grassi. A disp. Choiba, Manzo, Delle Cave. All. Marco Barile.
PINEROLO: Caporale; Pellegrino, Cozzitorto, Belardo, Fonti, Bergo, Cane, Costa, Goria. A disp. Paganini, Bouchard, Baldoncini, Canavosio, Minetti, Perotti. All. Salvatore Lombardo.

L’ultima partita è tra Borgaro e Pinerolo. Per i ragazzi di Lombardo è un’ardua impresa rimontare dopo la sconfitta iniziale con l’Accademia Grugliasco. Dopo 2 minuti, cominciano ad infrangersi le speranze del Pinerolo: Basile e i suoi hanno subito un’occasione d’oro per mettere in cassaforte la vittoria del torneo. Occasione che Marino sfrutta a pieno con il suo tiro che prima colpisce la traversa interna e poi entra in rete, per il vantaggio del Borgaro. Allo scadere del primo tempo il Pinerolo si porta sul pareggio. Fonti batte una punizione che viene respinta da Pugno, ma ad anticipare i tempi è lo zampino di Bergo che arriva sulla palla e la butta in rete.

Nel secondo tempo la stanchezza si fa sentire e le due squadre non hanno occasioni pericolose fino all’11 minuto quando Diurno tira un potente destro dalla grande distanza e trova uno strepitoso 2-1, che mette la parola fine alla partita e al trianfolare. Con le due vittorie su Accademia Grugliasco e Pinerolo, il Borgaro si guadagna il primo posto del Memorial Saverio Panorama.

Registrati o fai l'accesso e commenta