Sabato, 28 Gennaio 2023

Modern Keeper Camp 2021, un’estate da numeri 1 con Fabrizio Capodici: iscriviti subito!

KEEPLAY PROFESSIONAL SOCCER SCHOOL - A Venaria da lunedì 21 a venerdì 25 giugno (poi a Cairo Montenotte, Sedriano, Verres e Casnigo), i camp estivi con il preparatore delle Nazionali italiane Under 18 e Under 16 sono un’occasione da non perdere per i giovani numeri uno. Crescita sportiva e divertimento sono assicurati, in campo tanti allenatori di club professionistici: non per caso, tanto giovani allenati dalla KPSS stanno provando (o sono già stati presi) da società di serie A, serie B e Lega Pro


Cinque settimane di stage estivi dedicati ai numeri uno: sono i “Modern Keeper Camp 2021”, organizzati dalla Keeplay Professional Soccer School di Fabrizio Capodici. Portiere professionista, una carriera da allenatore che è passata per il Settore giovanile della Juventus e la Federazione della Cina, un presente come preparatore dei portieri delle Nazionali italiane Under 18 e Under 16, Capodici sarà ogni giorno in campo con i giovani numeri 1, insieme a tanti altri allenatori di club professionistici. 

Per garantire la massima attenzione alle esigenze e alle caratteristiche di ogni singolo atleta (di età compresa tra i 7 e i 15 anni), gli stage sono a numero chiuso, con massimo 20 partecipanti a settimana. È una grande occasione per divertirsi (che nel calcio giovanile rimane l'aspetto fondamentale) e conoscere una metodologia all’avanguardia nell’allenamento dei portieri. Lo staff di Capodici propone infatti allenamenti specifici e innovativi, che considerano gesti tecnici, tecnica podalica, aspetto mentale e cognitivo, coordinazione, motricità, acrobatica e situazioni di gara.

farsi notare da preparatori abituati a confrontarsi con il calcio che conta. Sono tanti infatti i giocatori che si sono allenati con la KPSS e ora sono in orbita professionistica: Lorenzo Canale, classe 2004 del Borgaro, è in prova al Toro; della stessa annata è Sava Golingher: giocava nel Masseroni di Milano, è già stato preso dal Novara; è un 2005 Filippo Colliard del Pont Donnaz Hone Arnad, che si sta allenando con il Piacenza; provino con il Genoa per il giovane Lorenzo Ceppi, classe 2006 della Cairese, la società di Cairo Montenotte, in provincia di Savona; l'ultima chiamata è arrivata per il 2008 Marcello Saettone del Vado, che è stato visionato dalla Sampdoria.

LE DATE

  • VENARIA (TO) - stadio comunale, via San Marchese 27 - Da lunedì 21 a venerdì 25 giugno
  • CAIRO MONTENOTTE (SA) - stadio Cesare Brin, via della Repubblica 29 - Da lunedì 28 giugno a venerdì 2 luglio
  • SEDRIANO (MI) - Sedriano Sport Center, via Campo Sportivo 12 - Da lunedì 5 luglio a venerdì 9 luglio
  • VERRES (AO) - stadio comunale, via Emile Chanoux 4 - Da lunedì 12 luglio a venerdì 16 luglio
  • CASNIGO (BG) - campo comunale, via Europa 52 - Da lunedì 26 a venerdì 30 luglio

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

  • 8.00/9.00 Ingresso, consegna kit (solo lunedì), accoglienza triage: autocertificazione, temperatura e sanificazione
  • 9.10 Riunione tecnica sugli obiettivi della giornata
  • 10.00 Inizio allenamento tecnico specifico per portieri/e
  • 12.10 Cambio kit e sanificazione
  • 12.20 Pranzo e sanificazione mani
  • 13.20 Relax (nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento)
  • 14.40 Misurazione della temperatura e sanificazione materiali
  • 15.00 Inizio allenamento con sviluppo in situazione delle esercitazioni provate al mattino
  • 17.00 Cambio kit, sanificazione mani e merenda
  • 17.30 Termine attività (venerdì consegna attestati)

LA QUOTA COMPRENDE

  • 10 allenamenti con allenatori dei portieri qualificati e professionisti
  • 2 kit da portiere per l’allenamento e t-shirt
  • pranzo (confezionato monouso per ogni singolo atleta) e merenda
  • tesseramento, assicurazione e attestato
  • video della settimana

Info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 327/5303956. Promo iscrizione entro il 10 giugno.

KEEPLAY PROFESSIONAL SOCCER SCHOOL

Ma come lavora la Keeplay Professional Soccer School? Ce lo spiega direttamente Fabrizio Capodici: “La scuola di perfezionamento tecnico calcistico KPSS ha come mission quella di allenare giovani portieri, preparandoli a livello tecnico, atletico, coordinativo e motorio, nonché a livello mentale, per poter affrontare con competenza, determinazione e sicurezza gli impegni sportivi. Portiamo la nostra esperienza e adattiamo la nostra metodologia alle specifiche esigenze del singolo atleta, alle qualità che deve migliorare. Non proponiamo allenamenti prestabiliti, ma lavori costruiti su misura per ogni ragazzo, per il suo livello di preparazione e per gli obiettivi che intende raggiungere”.

Obiettivo ultimo è la formazione del portiere moderno, figura ricercata dalle società professionistiche. Ancora Fabrizio Capodici: “Il ruolo si sta evolvendo velocemente. Il portiere moderno deve essere in grado di usare in modo naturale i due piedi, su media e lunga distanza, e di rilanciare la palla con entrambi gli arti, nel modo più naturale possibile. Deve saper giocare di reparto, tenere le distanze giuste dalla linea difensiva, deve imparare a leggere le situazioni sia con possesso palla che con palla agli avversari, insomma il portiere moderno è integrato alla squadra, è un ruolo molto più complesso. Servono forte personalità e leadership, bisogna saper comunicare con i toni e i tempi giusti, per esempio non posso dire “uomo” o “solo” con lo stesso tono di voce. Senza dimenticare la base, la tecnica del portiere, bisogna conoscerla e farla diventare automatica. Il calcio moderno è molto più veloce, i palloni sono più leggeri, il portiere deve rispondere agli stimoli in modo immediato, deve essere veloce in tutto quello che fa”.

Registrati o fai l'accesso e commenta