Sabato, 28 Gennaio 2023

L'Atletico Torino e Laureana esagerano, goleada al Barracuda!

L'Atletico Torino di Augusto Palazzesi L'Atletico Torino di Augusto Palazzesi

Torino , 17/12/2017


Sul campo di via Palatucci si affrontano l'Atletico Torino di mister Augusto Palazzesi, quarto in classifica, e il Barracuda di Federico Foggia, che invece occupa l'ultima posizione. La partita è valida per l'ottava giornata del girone D del campionato Esordienti 2° anno. Le aspettative non sono quelle di un incontro combattuto, visto che fino ad ora il Barracuda ha perso tutte le partite giocate, trovando un solo gol e subendone più di 100.

 

La partita inizia subito bene per l’Atletico Torino, che si porta in vantaggio dopo poco più di un minuto con un gran sinistro in diagonale di Privileggio, che buca Gandour. Due minuti dopo arriva il raddoppio di Laureana, che chiude in rete un bel cross di Di Francisca, proveniente da sinistra. Al 9’ arriva il terzo gol per i padroni di casa, dopo una bel fraseggio tra Laureana, Abbonizio e Privileggio, il quale si avventa sulla respinta del portiere Gandour e fa 3-0. Il poker dell’Atletico lo firma ancora una volta Laureana, che con il petto appoggia in rete il cross di Voci. Poco dopo il bomber dell’Atletico sfiora la tripletta, ma trova una grande respinta di Gandour. Al 17’ vicinissimo al gol anche Di Francisca, che supera un difensore e calcia in porta, trovando però solo il palo. Poco dopo un bellissimo assist di Laureana trova Abbonizio tutto solo davanti alla porta, ma quest’ultimo colpisce male. Il primo tempo si chiude con l’Atletico Torino in vantaggio per 4-0, un distacco che, a dirla tutta, avrebbe potuto essere persino maggiore.

 

 

Nella ripresa non passano neanche due minuti che l’Atletico Torino ha già trovato il quinto gol, cercato e trovato dal bomber Laureana, che sigla così la sua tripletta. Un minuto dopo il numero dei gol aumenta ancora: è Tarollo a colpire di testa dopo un cross fantastico di Sacco. La doppietta di Tarollo arriva al 10’, quando il numero 11, tutto solo, viene servito da Laureana e cerca l’angolino basso: 7-0! Al 13’ è la traversa a negare a Sacco la soddisfazione personale, gran tiro del centrocampista dell’Atletico, che colpisce però il montante. Passa una manciata di secondi e Laureana trova il poker, che porta a 8 le reti dei padroni di casa. Il nono gol porta la firma del capitano, che sale alla ricerca del gol e lo trova con un bel destro sul secondo palo. Il gol della doppia cifra è di Laureana, che coglie il corner di Di Francisca e gonfia la rete per la quinta volta in questa partita. Il risultato al termine della seconda frazione è di 10-0 in favore dell’Atletico Torino.

 

Nel terzo tempo l’Atletico Torino inizia facendo più fatica nel trovare il gol: al 5’ Cortese tenta la fortuna dalla distanza, ma il palo gli nega la doppietta personale. Pochi secondi più tardi però ci pensa Laureana, che sigla l’undicesimo gol per la squadra di mister Palazzesi, il sesto personale. Finalmente anche Sacco riesce a trovare la via della rete, ribattendo in porta una respinta di Gandour sul tiro di Cortese. A metà tempo l’Atletico porta a 13 il suo score, grazie al solito Laureana, che di prepotenza sradica il pallone dai piedi di un difensore e scarica in rete un gran mancino sotto l’incrocio.
Dopo il time-out arriva immediatamente la doppietta di capitan Cortese, che vince il rimpallo col numero uno del Barracuda e accompagna con lo sguardo il pallone in rete. A quattro minuti dal termine arriva la prima occasione per gli ospiti con Mensa che, trovato da un bel lancio di Muscio, si trova a tu per tu con Toffanello, ma non riesce a trovare lo specchio della porta. Sul ribaltamento di fronte Sacco trova la doppietta personale con un gran destro incrociato. C’è spazio anche per la tripletta di Cortese, che dal limite dell’area spedisce il pallone dritto sotto la traversa, ed un minuto più tardi arriva addirittura il quarto gol del capitano, che buca Gandour a tu per tu. Il triplice fischio dell’arbitro sancisce la vittoria straripante dell’Atletico Torino, che chiude il risultato sul 17-0. 

 

Il match, come d'auspicio, non ha riservato nessuna difficoltà per i ragazzi allenati da Palazzesi, che hanno surclassato il povero Barracuda segnando a valanga. Ben sette reti sono arrivate dallo stesso giocatore: il bomber dell'Atletico Federico Laureana. Non c'è stato nulla da fare per i rossoblù di Foggia, il divario tecnico con i padroni di casa era troppo ampio, peccato per quell'occasione mal sfruttata nel finale, che avrebbe potuto almeno togliere una soddisfazione a ragazzi ed allenatore.

 

Manuel - Redazione

 

Atletico Torino vs Barracuda: 17 a 0 (4 a 0) (7 a 0) (6 a 0)

 

MARCATORI: pt 2’, 9’ Privileggio, 5’, 13’ Laureana; st 2’, 11’, 17’ Laureana, 3’, 7’ Tarollo, 15’ Cortese; tt 5’, 10’ Laureana, 9’ Sacco, 11’, 18’, 19’ Cortese, 16’ Sacco

 

FORMAZIONE Atletico Torino: Toffanello, Voci, Feer, Cortese (C), Privileggio, Abbonizio, Esposito, Sacco, Laureana, Tarollo, Di Francisca 

Allenatore: Augusto Palazzesi

 

FORMAZIONE Barracuda: Gandour, Ciocoiu, Perrero, Romeo, Muscio, De Antonio, Raimondi, Lombardo, Scolaro, Mabrouk, Mensa

Allenatore: Federico Foggia

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta