Giovedì, 13 Giugno 2024

Alpignano straripante: 6-1 alla Bruinese, la striscia di vittorie continua

Alpignano 30.10.2016

 

Sotto uno caldo e splendido sole in via Migliarone si affrontano i padroni di casa dell’Alpignano e gli ospiti della Bruinese, entrambe le squadre viaggiano a punteggio pieno, anche se gli ospiti hanno 6 punti avendo disputato solo 2 partite.

 

Mister Politi schiera in porta  Dematheis, De Bilio centrale, Martinetto e Seminerio esterni, D’introno davanti alla difesa, coadiuvato a centrocampo dai mobilissimi Dinunzio e Cipullo, in avanti Taurisano libero di svariare a sostegno di Patruno. La Bruinese si dispone a specchio con 3 difensori in linea e due attacanti.

Inizia il primo tempo e subito Patruno lavora un pallone sulla destra, palla in mezzo dove nessuno dei compagni riesce ad arrivare col tempo giusto sulla palla. Al 4° l’Alpignano passa in vantaggio, respinge rasoterra De Bilio, palla sui piedi di Cipullo che fa due passi e calcia forte in porta. 1-0. La Bruinese reagisce prima Rottino solo davanti a Dematheis calcia a lato, poi un pericoloso calcio d’angolo passa davanti a tutto lo specchio della porta senza trovare nessuno all’appuntamento. Scampato il pericolo, Taurisano riceve palla sulla trequarti, salta di tacco il proprio avversario e calcia rasoterra sorprendendo Ciquera. 2-0.  Al 15° L’Alpignano cala il tris con una bella girata in mischia di Seminerio che il povero Ciquera non riesce a trattenere.  C’è ancora tempo allo scadere per un gol annullato a Patruno per fuorigioco.

 

 

Nel secondo tempo l’Alpignano si presenta con Martino tra i pali, D’Introno arretra al centro della difesa  con Martinetto e Cireddu esterni, Spina in mezzo al campo con Musso e Di nunzio, davanti la nuova coppia d’attacco è formata da Laureana-Cimino. Non passa nemmeno un minuto e Rottino ha subito la possibilità di riaprire il match ma da buona posizione calcia fuori. I padroni di casa stentano a trovare le buone geometrie del primo tempo e si rendono pericolosi in mischia prima con Cimino di testa e poi con Laureana che non trova la porta, ma al 4° su svarione difensivo è Petruzzo a battere l’incolpevole Martino 3-1. Sempre l’ottimo numero 9 ospite al 5° potrebbe raddoppiare ma sfiora il palo dopo aver vinto un contrasto con D’introno. A rimettere le cose a posto ci pensa Spina al 12° con un eurogol da fuori area che s’insacca nel sette dove questa volta il portiere ospite non può nemmeno pensare di arrivare. Senza correre ulteriori rischi l’Alpignano amministra fino al termine del secondo tempo.

 

Nel terzo tempo i padroni di casa continuano a proporre delle buone giocate anche se il ritmo non è più quello forsennato di inizio gara. Al 8° un gran bolide di Cipullo viene parato in tre tempi da Ciquera, che si ripete due minuti più tardi su un tiro a giro dalla sinistra di Patruno.

Al’11 ci pensa Martino a togliere una palla diretta nel sette, su colpo di testa da corner. Negli ultimi cinque minuti i biancocelesti arrotondano il risultato, prima con l’immancabile gol di Bomber Patruno che servito involontariamente da un avversario s’invola verso la porta e batte il numero 1 ospite in uscita, poi un‘ottima azione personale di Laureana viene finalizzata da Cipullo a un passo dalla porta.

 

Il risultato finale sintetizza abbastanza fedelmente l’andamento della gara, nel primo tempo l’Alpignano ha spinto sull’acceleratore e ha creato diverse situazioni interessanti legittimando il risultato. Nel secondo tempo la Bruinese ha prodotto il massimo sforzo per restare aggrappata al match grazie soprattutto ai suoi due attaccanti, ma nel terzo tempo l’Alpignano ha di nuovo comandato il gioco portando in porto nel complesso un ottima partita.

Da segnalare la sportività del pubblico presente, che in un momento di difficoltà dello sconfortato portiere ospite, si è schierato compatto ad applaudire ed incitare il ragazzo. Risollevato nel morale il n°1 ospite ha fatto vedere, soprattutto nel terzo tempo, il suo valore, eseguendo alcuni ottimi interventi.

 

SANDRO ANTONIAZZI (Alpignano)            

 

ALPIGNANO – BRUINESE 6-1 (3-0; 1-1; 2-0)

 

MARCATORI: 4° CIPULLO (A); 9° TAURISANO (A); 15° SEMINERIO (A); 24° PETRUZZO (B); 32° SPINA (A); 53° PATRUNO (A); 56° CIPULLO (A).

 

FORMAZIONE ALPIGNANO :

1)DEMATHEIS  2)MARTINETTO  3)SEMINERIO  4)DE BILIO  5)D’INTRONO  6)DI NUNZIO  7)PATRUNO  8)TAURISANO  9)CIPULLO  10)SPINA  11)MUSSO  12)MARTINO  13)CIREDDU  14)LAUREANA 15)CIMINO.  

ALL. POLITI

 

FORMAZIONE BRUINESE :

1)CIQUERA A.  2)CIQUERA S.  3)FRANCO  4)TRONCI  5)MALTESE  6)DANNA  7)RAVAROTTO  8)TRINI C.  9)PETRUZZO  10)ROTTINO  11)TANTIMONIO

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta