Giovedì, 13 Giugno 2024
Lunedì, 12 Febbraio 2024 18:41

Under 14 regionali / report - Derthona show. Chisola in vetta. Torna a vincere il Beppe Viola. Volpiano e Lascaris dividono il primo posto

Scritto da
Chisola classe 2010 Chisola classe 2010

12^ GIORNATA - La Biellese batte il Bulè Bellinzago e si aggiudica il primo posto nel girone A. Nel B sono Volpiano Pianese e Lascaris a dividere il trono con due punti in più dal Borgaro Nobis. Nel girone C è sempre la Sisport a primeggiare, ma il Vanchiglia a -3 rimane in marcatura. Sono Pinerolo e Chisola a dividersi la vetta nel girone D. È l’Asti nel girone E a condurre il raggruppamento. 


GIRONE A

I giovanissimi della Biellese con l’armatura bianco nera sfondano le linee nemiche e in casa Bulè Bellinzago ottengono una grande vittoria che gli concede di consolidare la prima posizione del raggruppamento a ridosso dei giallo blu. È la doppietta di Godio e il gol di Ietti a decidere il verdetto dei granata, per la Juventus Domo conta il 3-0 sganciato al Città di Cossato che gli permette di difendere il terzo posto, zona di classifica che gli stessi potrebbero condividere con il Baveno nel caso quest’ultimi trionfassero mercoledì contro il Vogogna. Intanto è Debon ad aprire il match per il Diavoletti in casa Borgomanero, Cirio sul finale del primo tempo concede lo 0-2, Ghittino trova la porta pochi minuti dopo il rientro in campo, sul finale segna Mori per l’Accademia, squadra che in casa subisce il colpo Diavoletti. A difendere la settima posizione è la Ticinese, squadra che trionfa contro lo Junior Torrazza grazie alla doppietta di Farruku. A fare bene questo fine settimana è anche l’Union Novara che in casa Borgosesia festeggia il successo di giornata, reso possibile dalla rete di Bovio e dalla doppietta di Cerulli.

 

GIRONE B

È gara aperta per i primi posti del raggruppamento, qui di giornata in giornata si decreta una nuova capolista e ad oggi il Borgaro Nobis con la sconfitta in casa Charvensod, decisa dal gol di Collura nei primi minuti di gioco, perde il primato e concede lo scettro al Volpiano Pianese. Per le foxes in casa fila tutto liscio contro il San Gallo, sono tante le reti realizzate in campo che gli consentono il totale controllo del match. A fare più che bene è anche il Lascaris che a pari punti delle foxes divide il trono, per i bianco neri sono sei i gol realizzati contro l’Atletico CBL, che inerme incassa il colpo, a trovare la porta sono Nastasi con la sua tripletta, Hrincu con la sua doppietta e Corbosiero. Può uscirne soddisfatta da questa giornata anche la Pro Eureka, che colleziona vittorie, questa volta è la Virtus Accademia a cadere nella trappola ben congenita dai ragazzi di Settimo, a trovare il gol sono Rua (doppietta), Boukhris e Schiavello. Vince l'Alpignano contro l'Aosta 511, sono dieci i gol realizzati in campo, mentre a festeggiare nell’anticipo è il Quincinetto Tavagnasco, per il gruppo ripaga l’ottima prestazione sull’Aygreville, sono Thiebat, Definis e Totaro a consolidare il vantaggio. 

 

GIRONE C

Primeggia la Sisport del mister Gallo sia in classifica che in campo, per questi giovanissimi è arrembante il lavoro fatto in casa contro la Bruinese, di dieci gol realizzati, nove sono di marcatori diversi, questo lascia intendere quanto sia competitiva la rosa del gruppo. A fare sempre bene è il Vanchiglia, che con il suo -3 dalla prima in classifica, conduce il gioco in casa Beiborg, sono Battiston e Camoriano dal dischetto a fissare il punteggio. Pareggia la CBS contro lo Spazio Talent, alla doppietta di Tucci rispondono Mattana e Libraro, mentre fila tutto liscio per il Lucento che piano piano scala la classifica del raggruppamento, sono tanti i marcatori di giornata: Cammarata, Garis, Mascaro, Bergamini, Costanza, Tonin, De Marino e Piscione. È poker di gol per il Cenisia che in casa si esprime al meglio sul Barcanova, per i rosso blu dura poco il vantaggio iniziale reso possibile dal gol di Carillo, Caprì, Dalipi, Puccioni e Serio ribaltano il match. Torna a vincere dopo sei giornate il Beppe Viola, qui il miglior Destefanis trascina il gruppo segnando una bella tripletta contro il Pozzomaina. Il Rosta Calcio espugna il Valle di Susa, e lo fa consolidando il vantaggio sin dai primi minuti di gioco con il gol di Sanvito, Suriano sul finale del primo tempo e Nuzzolese nel secondo dal dischetto sanciscono il verdetto.

 

GIRONE D

Pinerolo e Chisola si contendono il podio a pari punti, per il Pinerolo arrivano insidie in casa Saviglianese, qui la doppietta di Velaj li ha visti andare in svantaggio nel primo tempo, ma nel secondo Barna in raddoppio cambia il verdetto consentendo al gruppo di difendersi dall’ ormai certezza Chisola. Per i bianco celesti infatti fila tutto liscio in casa Morevilla, Prone con i suoi gol lascia il segno, con questo verdetto diventa marginale l’espulsione di Pistone avvenuta pochi minuti prima del fischio finale. Cade nel weekend il Pedona, contro un bellissimo Bra, la squadra di casa consolida il vantaggio con la tripletta di Vetrò e il gol di Pennella, salendo cosi in una bella quarta posizione di classifica. È più che devastante la prestazione della Giovanile Centallo contro il Cumiana, qui alle doppiette di Delija, Fornero e Greco si aggiungono i gol di Viglione, Dalmasso, Lerda e Demaj. A condurre il gioco nell’anticipo del sabato è anche il Cuneo Olmo, che in casa contro il Piossasco lascia il segno con tanti i gol, tra questi si contano ben due espulsioni per l’avversaria Piossasco, quelle di De Vecchi e Pellegrino, espulsioni che inevitabilmente condizionano la partita. Fila tutto liscio per il Carmagnola in casa Valle Variata, qui Popa e Coscarelli decidono il punteggio. Giornata positiva anche per il Busca, che con il poker al Monregale, deciso da Curti in raddoppio, Muijkic e Camara sale a quota dieci punti.

 

GIRONE E

L’Asti con il suo vantaggio viaggia in solitaria, nel weekend sono tanti i gol realizzati alla terza in classifica Accademia Casale, il costante Furlanetto apre il match e Fausone lo chiude. A cadere nella giornata di sabato è la seconda San Giacomo Chieri, che per merito di un’ottima Novese perde la partita, sono Penna, Gemme e Ravera a trovare la porta. Sono invece, Napoli prima e Bruschetta dopo a consolidare il vantaggio del PSG contro il Canelli, mentre è il Derthona a guidare il match contro il Chieri con maestria, a trovare i gol sono Musso e Ravetti in raddoppio, Gabetta e Pesce. Finisce in parità tra Acqui e Nichelino Hesperia, alla doppietta di Lika nel primo tempo risponde Ricci, nel secondo tempo Tessore fissa il pari, Benazzo porta in vantaggio l’Acqui,  ma il costante Mesiti regala ai suoi il pareggio trovando il gol dal 36’ di gioco. L’Alba Calcio espugna l’Albese, è Caligaris a trovare la porta, esito positivo anche per il Don Bosco Alessandria, che con Mariscotti e Gentile batte la Fulvius.

Registrati o fai l'accesso e commenta