Giovedì, 13 Giugno 2024
Martedì, 07 Maggio 2024 18:37

Under 14 regionali / Report - Asti alle finals. Tris Aosta 511, Bruinese e Morevilla. La Cbs batte la Sisport

Scritto da
Cbs classe 2010 Cbs classe 2010

23ª GIORNATA - È battaglia per la miglior quarta classificata della categoria e a contendersi un posto nelle prossime fasi sono: la Cbs nel girone C con i suoi 52 punti e l’Alpignano del girone B con i suoi 51 punti. Nel girone A Diavoletti Vercelli e Città di Baveno lottano per la terza posizione, nel girone B una Virtus Accademia, Aygreville e Aosta 511 giocherà ai playout. Nel girone vittoria pesante per il Canelli, che punta l'ottavo posto del Nichelino Hesperia


GIRONE A

Fasi finali: BIELLESE (63), BULE' BELLINZAGO (60), Diavoletti Vercelli (44)
Promozione U15 regionale: Città di Baveno (44 su 22 giornate), Juventus Domo (42), Gozzano (34), Città di Cossato (32), RG Ticino (31)
Playout: Junior Torrazza (26), Accademia Borgomanero (23), Futurogiovani Vilianensis (18)
Retrocessione U15 provinciale: Vogogna (14), Union Novara (11), BORGOSESIA (5)

In attesa che il Città di Baveno scenda in campo in casa dell’Union Novara, con l’obbiettivo di portarsi a casa i tre punti che valgono il terzo posto, il Diavoletti Vercelli pareggia in casa contro la capolista Biellese (match concluso sullo 0-0) e fallisce il sorpasso. Ancora in corsa anche la Juve Domo, che segna tanto gol al Borgosesia, ormai retrocesso matematicamente. Pareggia il Gozzano, sesto e tranquillo della salvezza contro un’Accademia Borgomanero in piena zona playout: alla rete di Montini risponde Iseppato. A vincere la battaglia per la settima posizione è il Città di Cossato che battendo l'RG Ticino con la tripletta di Zahir lo sorpassa in classifica. Intanto Cecchetti con il suo gol al 13’esimo del primo tempo porta altri punti a un Bulè Bellinzago già qualificato per le fasi finali, una rete che fa male al Vogogna, che va verso la retrocessione diretta. Il Futogiovani Vilianensis infatti spacca a +4 grazie alla vittoria in casa Junior Torrazza firmata da Duo.

 

GIRONE B

Fasi finali: VOLPIANO PIANESE (64), LASCARIS (59), Borgaro Nobis (55)
Promozione U15 regionale: Alpignano (51), Pro Eureka (45), VdA Charvensod (43), QuincinettoTavagnasco (28), Pianezza (26)
Playout: Atletico Cbl (23), San Gallo Settimo (17), Virtus Accademia (12)
Retrocessione U15 provinciale: Aygreville (12), Aosta 511 (11), Strambinese (9)

Prove di finals per le due squadre già qualificate, a spuntarla domenica è il Volpiano Pianese che con i gol di Perrier e Saiu convince in casa del Lascaris. È battaglia accesa per il terzo posto tra Borgaro Nobis e Alpignano, match concluso sul 2-2, ai gol di Lupo e Cannavò risponde la doppietta del bianco-azzurro Corsini. Il pareggio sorride al Borgaro Nobis, che rimane con 4 punti di vantaggio sull'Alpignano, che ora ingaggia un duello a distanza con la Cbs (girone C, con un punto in più) per il miglior quarto posto che vale l'ultimo posto utile per le fasi finali. Finisce 1-1 il derby tra San Gallo e Pro Eureka, per i bianco-verdi ormai l’obbiettivo è difendere la loro decima posizione che gli concederà di lottare per la salvezza ai playout. A spuntarla tra Quincinetto Tavagnasco e Pianezza sono i valdostani (con doppietta di Totaro e gol di Scaglia), che consolidano così la loro settima posizione in classifica. Il Pianezza rimane comunque a +3 dalla zona playout grazie al pareggio dell'Atletico Cbl con lo Charvensod nel posticipo di lunedì. Nella lotta per non retrocedere direttamente (ci sono tre squadre in corsa per un unico posto nei playout), fondamentale vittoria dell'Aosta 511 sull'Aygreville con tripletta di Careri. Non ne approfitta la Virtus Accademia, che pareggia 2-2 contro la Strambinese ultima in classifica e rimane a pari punti con l'Aygreville, con una sola lunghezza di vantaggio sull'Aosta 511.

 

GIRONE C

Fasi finali: SISPORT (60), VANCHIGLIA (60), Lucento (53)
Promozione U15 regionale: Cbs (52), Spazio Talent Soccer (48), Beiborg (36), Cenisia (33), Beppe Viola (30)
Playout: Polisportiva Bruinese (30), Pozzomaina (17), Rosta (16)
Retrocessione U15 provinciale: Barcanova (13), VENAUS (5), VALLE DI SUSA (4)

Il Vanchiglia, già qualificato, si prepara al meglio per questo finale di stagione battendo 9-3 il Beppe Viola, squadra a pari punti della Bruinese, in bilico tra la salvezza nei regionali e il purgatorio dei playoff. Bruinese che trova l'aggancio grazie al 3-0 sul Venaus già retrocesso (gol di Multari, Bruzzese e Benedetto). I granata raggiungono al primo posto la Sisport, battuta 1-0 da una grande Cbs grazie al gol di Belmonte dal dischetto: i rossoneri (oltre ad avere, per ora, il miglior quarto posto della categoria) mantengono il passo del Lucento, che rimane al terzo posto con un punticino di vantaggio grazie al 2-0 sul Cenisia (Cammarata e Barbetta sono i marcatori). Con la doppietta di Tucci lo Spazio Talent Soccer ha la meglio sul Beiborg. Nella zona calda, importante la vittoria del Barcanova sul Rosta, che non può più sbagliare se vuole mantenere un posto almeno nei playout. Rinviata la gara tra Pozzomaina e Valle di Susa. 

 

GIRONE D

Fasi finali: CHISOLA (64), PINEROLO (59), Giovanile Centallo (48)
Promozione U15 regionale: Morevilla (47), Pedona (43), Cuneo Olmo (40), Carmagnola (36), Bra (35)
Playout: Saviglianese (31), Busca (21), Valle Varaita (13)
Retrocessione U15 provinciale: Monregale (12), Piossasco (12), CUMIANA (1)

Tre gare e un terzo posto da agguantare: è questo l’obiettivo condiviso da  Giovanile Centallo e Morevilla. Se per il Centallo è Demaj a fare la differenza con la sua doppietta sul Carmagnola, per il Morevilla sono Rizzuti, Casetta e Granato a concedere il vantaggio in casa del Cuneo Olmo. Vince anche il Pedona su un Busca ormai rassegnato ai playout, è Luca Cavalera a trovare la porta avversaria. Tra Piossasco e Bra finisce sull’1-1, al gol di Gigante al 10’ del primo tempo risponde Bolognesi al 26’esimo: punto utile al Bra per difendere la sua ottava posizione, tanto quanto al Piossasco che può ancora provare a salire ai  playout, vista la vicinanza di un solo punto dal Valle Varaita. A pari punti con il Piossasco c'è il Monregale, battuto dalla Saviglianese (gol di Brundu e Velaj, doppietta di Salomone e tripletta di Sabena) che si avvicina proprio al Bra e sogna la salvezza diretta. È tutto facile per le due dominatrici del girone già qualificate per le finals: il Chisola domina sul Valle Varaita mentre il Pinerolo con la doppietta di Chiericato e il gol di Fonti abbatte il Cumiana, già retrocesso.

 

GIRONE E

Fasi finali: ASTI (57), San Giacomo Chieri (53), Chieri (50)
Promozione U15 regionale: Accademia Casale (45), Derthona (44), Novese (42), Psg (37), Nichelino Hesperia (36)
Playout: Canelli (34), Acqui (22), Alba Calcio (16)
Retrocessione U15 provinciale: Don Bosco Alessandria (12), Fulvius (9), ALBESE (5)

L’Asti sigla il suo passaggio alle finals battendo il rivale San Giacomo Chieri per 2-3, trovando la porta con Rubba e Sconfianza due volte. Vince il Cheri in casa contro l’Albese: Ricci, Okokon e Bagni sono i marcatori che consentono al gruppo di consolidare la terza posizione, mentre l’Albese sconfitta retrocede matematicamente. Finisce 0-0 tra l'Accademia Casale, che scivola a -5 dal terzo posto, e l'Acqui, ormai destinato ai playout. E' poker per la Novese, le doppiette di Penna e Nobile fermano un Don Bosco Alessandria che ormai rischia la retrocessione diretta, come la Fulvius battuta con un poker dal Derthona. Festeggia il Canelli che trionfa sull’Alba Calcio, squadre che al momento stazionano entrambe in zona playout ma con un’ampia differenza di punteggio: l'Alba deve guardarsi le spalle, mentre gli spumantieri puntano all'ottavo posto del Nichelino Hesperia, battuto 1-3 dal Psg, con la tripletta di Bruschetta.

Registrati o fai l'accesso e commenta