Troppo mirafiori per l'Alpignano (T. Palio - 2008)

Articoli partite

Articolo: 10 - 1 Voti

Troppo mirafiori per l'Alpignano (T. Palio - 2008)

Troppo mirafiori per l'Alpignano (T. Palio - 2008)

TORINO,  14.10.2017   Fase finale, sul prestigioso campo del Cenisia, del torneo Palio di Torino a cui sono approdate le squadre dell’ALPIGNANO del PARADISO COLLEGNO del MIRAFIORI  e del VANCHIGLIA. In questa prima giornata i biancocelesti di mister Ponte affrontano il quotato Mirafiori.   Inizia il primo tempo e dopo una lunga ed equilibrata fase di studio al 7° Vaccaro ci prova da lontano e sfiora l’incrocio. Sulla ripartenza occasione per l’Alpignano prima con Cinquepalmi con un bel sinistro dal limite, ma Bajenaru è attento e devia sopra la traversa. Dal calcio d’angolo nasce una mischia risolta da Miceli ma il suo tiro viene deviato a fil di palo. Il tempo termina con una punizione di Osipov che termina a lato.   Nel secondo tempo solita girandola di cambi per l’Alpignano, mentre il Mirafiori dispone di sole 2 sostituzioni. L’inerzia della partita gira subito a favore del Mirafiori che al 2° vanno vicino alla rete con Rotondo che da buona posizione di sinistro calcia a lato. Al 6° la gara si sblocca, sempre Rotondo entra in area arriva sul fondo da dove con un pregevole colpo di tacco serve Antonicelli che di prima intenzione incrocia pescando l’angolino basso opposto. 0-1. L’Alpignano è intimorito e all’8° è Baschirotto che deve uscire sui piedi dell’imprendibile n° 8 Rotondo.  Ma il portierino Alpignanese capitola un minuto dopo, infatti dopo un’altra ottima uscita nulla può sul successivo tiro dal limite di Delcaro. 0-2. Finalmente L’Alpignano reagisce e all’11° Arce fugge sulla destra e con un bel diagonale rasoterra sfiora il palo. Un minuto dopo pregevole azione partita da Cardone continuata da Covacci sulla destra con cross rasoterra e buona conclusione di prima intenzione ancora di Arce che impegna il portiere Bajenaru in angolo.   {loadposition ads-articolo}   Nel terzo tempo le due squadre rincominciano a studiarsi e a combattere molto nella zona centrale del campo senza però creare nitide azioni da gol. Dopo il time out tentativo di forcing Alpignanese con molti palloni giocati sulla fascia sinistra sull’asse Pittella-Miceli che al 12° riesce a trovarsi davanti al portiere ospite e da  posizione molto defilata calcia debolmente tra le mani di Bajenaru. Termina così 2-0 per il Mirafiori un incontro non particolarmente bello e senza molte occasioni da rete da entrambe le parti.   Per l’Alpignano rimane comunque una discreta prestazione soprattutto nella fase di costruzione da dietro dell’azione, va sicuramente migliorata la fase offensiva. Per il Mirafiori invece 3 ottimi punti ottenuti con una partita accorta, senza rischiare molto e sfruttando al meglio le occasioni capitate.   Nel campo di fianco assai più avvincente l’incontro tra Vanchiglia e Paradiso Collegno. Nel primo tempo dopo pochi minuti Ledda C. porta in vantaggio il Vanchiglia e lo stesso n° 10 amaranto raddoppia nel secondo parziale. Scoppiettante terzo tempo dove il Paradiso Collegno riesce a recuperare prima con gol di Rossi e poi con l’altro n° 10 Tursi. Risultato finale 2-2.   SANDRO ANTONIAZZI (Alpignano)                ALPIGNANO – MIRAFIORI:  0-2 (0-0, 0-2, 0-0)   RETI:  21° Antonicelli (M), 24° Delcaro (M) .   FORMAZIONE ALPIGNANO: 1)Baschirotto 2) Pittella  3) Galluccio 4)Crudu  5)Cardone 6)Antoniazzi 7)Istoc 8)Donadio 9)Miceli 10)Cinquepalmi 11)Demichelis 13)Arce  14)Covacci   All. Ponte   FORMAZIONE MIRAFIORI: 1)Bajenaru  2)Lombardi 3)Vaccaro  4)Osipov 5) Antonicelli 6) Pizzuto 7) Delcaro  8)Rotondo 9)Savoca  10)Larosa    All.     VANCHIGLIA –PARADISO COLLEGNO 2-2 (1-0, 1-0, 0-2)   FORMAZIONE VANCHIGLIA: 1)Cauteruccio 2) Occhino 5) Marinosci 6) Perretta 7) Ferrari 8) Ledda L. 10) Ledda C. 11) Tripodi 17) Laquintana    ALL. De Lorenzo.   FORMAZIONE PARADISO COLLEGNO: 1)Cornea  3)Ferri  4) Di Santo 5)Bilucaglia  6)Rossi 7)D’elicio  8)DiLorenzo 9)Fantini  10)Tursi 11)Tucci  13)Todaro All. Fabbris      
TORINO,  14.10.2017   Fase finale, sul prestigioso campo del Cenisia, del torneo Palio di Torino a cui sono approdate le squadre dell’ALPIGNANO del PARADISO COLLEGNO del MIRAFIORI  e del VANCHIGLIA. In questa prima giornata i biancocelesti di mister Ponte affrontano il quotato Mirafiori.   Inizia il primo tempo e dopo una lunga ed equilibrata fase di studio al 7° Vaccaro ci prova da lontano e sfiora l’incrocio. Sulla ripartenza occasione per l’Alpignano prima con Cinquepalmi con un bel sinistro dal limite, ma Bajenaru è attento e devia sopra la traversa. Dal calcio d’angolo nasce una mischia risolta da Miceli ma il suo tiro viene deviato a fil di palo. Il tempo termina con una punizione di Osipov che termina a lato.   Nel secondo tempo solita girandola di cambi per l’Alpignano, mentre il Mirafiori dispone di sole 2 sostituzioni. L’inerzia della partita gira subito a favore del Mirafiori che al 2° vanno vicino alla rete con Rotondo che da buona posizione di sinistro calcia a lato. Al 6° la gara si sblocca, sempre Rotondo entra in area arriva sul fondo da dove con un pregevole colpo di tacco serve Antonicelli che di prima intenzione incrocia pescando l’angolino basso opposto. 0-1. L’Alpignano è intimorito e all’8° è Baschirotto che deve uscire sui piedi dell’imprendibile n° 8 Rotondo.  Ma il portierino Alpignanese capitola un minuto dopo, infatti dopo un’altra ottima uscita nulla può sul successivo tiro dal limite di Delcaro. 0-2. Finalmente L’Alpignano reagisce e all’11° Arce fugge sulla destra e con un bel diagonale rasoterra sfiora il palo. Un minuto dopo pregevole azione partita da Cardone continuata da Covacci sulla destra con cross rasoterra e buona conclusione di prima intenzione ancora di Arce che impegna il portiere Bajenaru in angolo.   {loadposition ads-articolo}   Nel terzo tempo le due squadre rincominciano a studiarsi e a combattere molto nella zona centrale del campo senza però creare nitide azioni da gol. Dopo il time out tentativo di forcing Alpignanese con molti palloni giocati sulla fascia sinistra sull’asse Pittella-Miceli che al 12° riesce a trovarsi davanti al portiere ospite e da  posizione molto defilata calcia debolmente tra le mani di Bajenaru. Termina così 2-0 per il Mirafiori un incontro non particolarmente bello e senza molte occasioni da rete da entrambe le parti.   Per l’Alpignano rimane comunque una discreta prestazione soprattutto nella fase di costruzione da dietro dell’azione, va sicuramente migliorata la fase offensiva. Per il Mirafiori invece 3 ottimi punti ottenuti con una partita accorta, senza rischiare molto e sfruttando al meglio le occasioni capitate.   Nel campo di fianco assai più avvincente l’incontro tra Vanchiglia e Paradiso Collegno. Nel primo tempo dopo pochi minuti Ledda C. porta in vantaggio il Vanchiglia e lo stesso n° 10 amaranto raddoppia nel secondo parziale. Scoppiettante terzo tempo dove il Paradiso Collegno riesce a recuperare prima con gol di Rossi e poi con l’altro n° 10 Tursi. Risultato finale 2-2.   SANDRO ANTONIAZZI (Alpignano)                ALPIGNANO – MIRAFIORI:  0-2 (0-0, 0-2, 0-0)   RETI:  21° Antonicelli (M), 24° Delcaro (M) .   FORMAZIONE ALPIGNANO: 1)Baschirotto 2) Pittella  3) Galluccio 4)Crudu  5)Cardone 6)Antoniazzi 7)Istoc 8)Donadio 9)Miceli 10)Cinquepalmi 11)Demichelis 13)Arce  14)Covacci   All. Ponte   FORMAZIONE MIRAFIORI: 1)Bajenaru  2)Lombardi 3)Vaccaro  4)Osipov 5) Antonicelli 6) Pizzuto 7) Delcaro  8)Rotondo 9)Savoca  10)Larosa    All.     VANCHIGLIA –PARADISO COLLEGNO 2-2 (1-0, 1-0, 0-2)   FORMAZIONE VANCHIGLIA: 1)Cauteruccio 2) Occhino 5) Marinosci 6) Perretta 7) Ferrari 8) Ledda L. 10) Ledda C. 11) Tripodi 17) Laquintana    ALL. De Lorenzo.   FORMAZIONE PARADISO COLLEGNO: 1)Cornea  3)Ferri  4) Di Santo 5)Bilucaglia  6)Rossi 7)D’elicio  8)DiLorenzo 9)Fantini  10)Tursi 11)Tucci  13)Todaro All. Fabbris      
100 out of 100 with 1 ratings

TORINO,  14.10.2017

 

Fase finale, sul prestigioso campo del Cenisia, del torneo Palio di Torino a cui sono approdate le squadre dell’ALPIGNANO del PARADISO COLLEGNO del MIRAFIORI  e del VANCHIGLIA.

In questa prima giornata i biancocelesti di mister Ponte affrontano il quotato Mirafiori.

 

Inizia il primo tempo e dopo una lunga ed equilibrata fase di studio al 7° Vaccaro ci prova da lontano e sfiora l’incrocio. Sulla ripartenza occasione per l’Alpignano prima con Cinquepalmi con un bel sinistro dal limite, ma Bajenaru è attento e devia sopra la traversa. Dal calcio d’angolo nasce una mischia risolta da Miceli ma il suo tiro viene deviato a fil di palo. Il tempo termina con una punizione di Osipov che termina a lato.

 

Nel secondo tempo solita girandola di cambi per l’Alpignano, mentre il Mirafiori dispone di sole 2 sostituzioni. L’inerzia della partita gira subito a favore del Mirafiori che al 2° vanno vicino alla rete con Rotondo che da buona posizione di sinistro calcia a lato. Al 6° la gara si sblocca, sempre Rotondo entra in area arriva sul fondo da dove con un pregevole colpo di tacco serve Antonicelli che di prima intenzione incrocia pescando l’angolino basso opposto. 0-1. L’Alpignano è intimorito e all’8° è Baschirotto che deve uscire sui piedi dell’imprendibile n° 8 Rotondo.  Ma il portierino Alpignanese capitola un minuto dopo, infatti dopo un’altra ottima uscita nulla può sul successivo tiro dal limite di Delcaro. 0-2. Finalmente L’Alpignano reagisce e all’11° Arce fugge sulla destra e con un bel diagonale rasoterra sfiora il palo. Un minuto dopo pregevole azione partita da Cardone continuata da Covacci sulla destra con cross rasoterra e buona conclusione di prima intenzione ancora di Arce che impegna il portiere Bajenaru in angolo.

 

 

Nel terzo tempo le due squadre rincominciano a studiarsi e a combattere molto nella zona centrale del campo senza però creare nitide azioni da gol. Dopo il time out tentativo di forcing Alpignanese con molti palloni giocati sulla fascia sinistra sull’asse Pittella-Miceli che al 12° riesce a trovarsi davanti al portiere ospite e da  posizione molto defilata calcia debolmente tra le mani di Bajenaru.

Termina così 2-0 per il Mirafiori un incontro non particolarmente bello e senza molte occasioni da rete da entrambe le parti.

 

Per l’Alpignano rimane comunque una discreta prestazione soprattutto nella fase di costruzione da dietro dell’azione, va sicuramente migliorata la fase offensiva. Per il Mirafiori invece 3 ottimi punti ottenuti con una partita accorta, senza rischiare molto e sfruttando al meglio le occasioni capitate.

 

Nel campo di fianco assai più avvincente l’incontro tra Vanchiglia e Paradiso Collegno. Nel primo tempo dopo pochi minuti Ledda C. porta in vantaggio il Vanchiglia e lo stesso n° 10 amaranto raddoppia nel secondo parziale. Scoppiettante terzo tempo dove il Paradiso Collegno riesce a recuperare prima con gol di Rossi e poi con l’altro n° 10 Tursi. Risultato finale 2-2.

 

SANDRO ANTONIAZZI (Alpignano)             

 

ALPIGNANO – MIRAFIORI:  0-2 (0-0, 0-2, 0-0)

 

RETI:  21° Antonicelli (M), 24° Delcaro (M) .

 

FORMAZIONE ALPIGNANO: 1)Baschirotto 2) Pittella  3) Galluccio 4)Crudu  5)Cardone 6)Antoniazzi 7)Istoc 8)Donadio 9)Miceli 10)Cinquepalmi 11)Demichelis 13)Arce  14)Covacci  

All. Ponte

 

FORMAZIONE MIRAFIORI: 1)Bajenaru  2)Lombardi 3)Vaccaro  4)Osipov 5) Antonicelli 6) Pizzuto 7) Delcaro  8)Rotondo 9)Savoca  10)Larosa   

All.

 

 

VANCHIGLIA –PARADISO COLLEGNO 2-2 (1-0, 1-0, 0-2)

 

FORMAZIONE VANCHIGLIA: 1)Cauteruccio 2) Occhino 5) Marinosci 6) Perretta 7) Ferrari 8) Ledda L. 10) Ledda C. 11) Tripodi 17) Laquintana   

ALL. De Lorenzo.

 

FORMAZIONE PARADISO COLLEGNO: 1)Cornea  3)Ferri  4) Di Santo 5)Bilucaglia  6)Rossi 7)D’elicio  8)DiLorenzo 9)Fantini  10)Tursi 11)Tucci  13)Todaro

All. Fabbris

 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta