Mercoledì, 17 Luglio 2024

C.B.S. vs Bacigalupo

Continua la striscia positiva dei "Diavoletti"

Torino, 28 / 11 / 2015

 

In un clima decisamente invernale, sotto i riflettori di C.so Sicilia 58, ci si appresta a disputare l'incontro tra i padroni di casa della C.B.S. e la squadra ospite del Bacigalupo. Visti i colori indossati dalle squadre si assapora quasi l'atmosfera dei derby milanesi.

 

Fischio d'inizio e partenza a razzo dei pulcini di Mister Sofi che costringono nella metà campo avversaria gli ospiti, capaci solo di opporsi con timide azioni di alleggerimento per dare respiro alla difesa. Da segnalare una punizione di Bianco di poco alta e un tiro di Russo che carambola due volte sulla traversa per poi uscire sopra la porta nerazzurra. Nonostante gli sforzi prodotti e le occasioni create dai padroni di casa, il primo tempo termina a reti inviolate. 

 

 

Il secondo tempo riparte seguendo il copione del primo, ma attorno al 6' minuto il Bacigalupo passa: Ferreri perde un contrasto a metà campo lasciando agli attaccanti ospiti un'importante opportunità ben sfruttata da Messina che segna l'1 a 0. La C.B.S. però non ci sta e nel giro di pochi minuti ribalta il risultato. Prima un'imperiosa discesa sulla sinistra di Vergnano propizia la rete di Arduini nonostante la strenua opposizione del portiere avversario. Poi Ferreri si fa perdonare il precedente errore calciando con precisione dal limite dell'area e infilando il pallone sotto l' incrocio alla destra dell'incolpevole portiere ospite. Sul finire del tempo sono ancora i padroni di casa ad andare a segno con un bolide scagliato da Vergnano dalla trequarti che finisce sotto la traversa: 3 a 1 per i "Diavoletti" e fine della seconda frazione di gioco.

 

Il terzo tempo appare da subito più equilibrato e il "Baci" si dimostra all'altezza dei padroni di casa, rispondendo colpo su colpo agli attacchi dei rossoneri e proponendosi più volte nei pressi dell'area di Oliveto. La dura legge dell'ex punisce però gli sforzi nerazzurri e la C.B.S. trova ancora la rete con Di Santis. Il finale regala ancora emozioni: prima arriva la meritata rete degli ospiti con Deluca, poi una tempestiva uscita del portiere Oliveto salva la porta dei padroni di casa e infine arriva una traversa colpita in pieno dal rossonero Blandi.

 

Finisce 4 a 2 per la C.B.S. che continua la sua rincorsa verso le posizioni di vertice del girone, inanellando il 5° risultato utile consecutivo. Il Bacigalupo invece ha il rammarico di essersi svegliato troppo tardi, giocando solo il terzo tempo alla pari degli avversari. Da segnalare, oltre agli autori dei gol, anche le belle prestazioni degli ex Bacigalupo Di Santis e dei gemelli Gabriele e Daniele Russo.

 

Mocasso                  

(C.B.S.)                   

 

C.B.S. vs Bacigalupo: 4 a 2.                

Registrati o fai l'accesso e commenta