Sabato, 03 Dicembre 2022

Primi Calci: regolamento e risultato per giocaacalcio.it

Vota questo articolo
(0 Voti)

Torino 29/03/2018

 

Siamo perfettamente consapevoli che, per come si svolgono le partite delle categorie dei primi calci, non è facile seguirle nella loro intierezza e definire il risultato finale. Con questo articolo si vuole per l'appunto fare chiarezza su quello che prevede il regolamento federale in merito allo svolgimento delle gare e di quello che invece è il risultato corretto per giocaaclaico.it.

 

Partiamo con quello che prevede il regolamento federale in merito a queste due categorie che riguardano i bambini di 7 anni (nati nell'anno 2010) e di 8 anni (nati nell'anno 2009). Diverse sono le regole e modalità di gioco: 

 

Primi calci 1° Anno 2010

La Manifestazione è riservata ai calciatori appartenenti alla categoria Primi Calci 1°anno nati nell’anno 2010 e regolarmente tesserati F.I.G.C. con la propria società per la stagione in corso.
La Manifestazione dovrà essere svolta con la formula :

  1. PARTITA 4c4
  2. GIOCO A CONFRONTO che potrebbe essere 2c2 oppure 4 Porte (ma ogni delegazione può definire altre modalità)

 


La PARTITA 4C4 dovrà essere svolta su campo con dimensioni 20x30 con portieri.


Nel GIOCO A CONFRONTO 2C2 su un campo di dimensioni 20x30 metri diviso in 2 settori di 20x15 metri con porta larga 2 metri si creano 2 situazioni di gioco di 2 contro 2 senza portieri. L’azione inizia sempre dai due difensori che devono passare la palla ai compagni posti nel settore d'attacco i quali tentano di segnare una rete contrastati dai 2 difensori avversari. Trascorsi 3,5 minuti (metà partita) si ha il cambio dei ruoli: i difensori si spostano nel settore d'attacco, gli attaccanti si spostano nel settore difensivo.

 

Nel GIOCO A CONFRONTO 4 Porte si gioca 4c4. Una squadra deve far goal su 2 porte larghe 2 metri e poste agli angoli del campo di dimensioni 20x30 metri e difendere le altre 2. La rete è valida se la palla supera la linea di porta ad un'altezza da terra non superiore a quella dei coni. Le rimesse dal fondo ed i corner si battono al centro della linea di fondo.

 

NOTA BENE:

1) OGNI ROTAZIONE DEI GIOCHI DURA 10 MINUTI

2) CI SI DEVE PRESENTARE CON UN MINIMO DI 8 GIOCATORI CHE SI DIVIDONO IN 2 GRUPPI (A1, A2, B1, B2)

3) CHI HA PIU' DI 8 GIOCATORI FA CAMBI VOLANTI

4) LA PARTITA 4C4 E IL GIOCO A CONFRONTO DOVRANNO ESSERE SVOLTI CON OBBLIGO DI CONTEMPORANEITÀ.

 

Primi calci 2° Anno 2009

La Manifestazione è riservata ai calciatori appartenenti alla categoria Primi Calci 2°anno nati nell’anno 2009 e regolarmente tesserati F.I.G.C. con la propria società per la stagione in corso.
La Manifestazione dovrà essere svolta con la formula :

  1. PARTITA 5c5
  2. GIOCO A CONFRONTO 3c2 (ma ogni delegazione può definire altre modalità)

 


La PARTITA 5C5 dovrà essere svolta su campo con dimensioni 20x30 con portieri.


Nel GIOCO A CONFRONTO 3C2 su un campo di dimensioni 20x30 metri diviso in 2 settori di 20x15 metri si creano 2 situazioni di gioco di 2 contro 2 con portieri. L'azione inizia sempre dalla rimessa con le mani del portiere che serve la palla ad uno dei 2 difensori posti nel proprio settore che devono passare la palla ai compagni posti nel settore d'attacco, chi passa la palla puo andare nel settore d'attacco creando così una situazione di 3 contro 2; a questo punto i3 tentano di segnare una rete contrastati dai2 difensori. ln caso di contrattacco dei 3 attaccanti può rientrare nel settore di difesa il difensore che aveva prima creato la superiorità numerica. Se il settore difensivo viene scavalcato la palla viene rimessa in gioco dal portiere awersario. Trascorsi 5 minuti (metà partita) si ha il cambio dei ruoli: i difensori si spostano nel settore d'attacco, gli attaccanti si spostano nel settore difensivo.

 

NOTA BENE:

1) OGNI ROTAZIONE DEI GIOCHI DURA 10 MINUTI

2) CI SI DEVE PRESENTARE CON UN MINIMO DI 10 GIOCATORI CHE SI DIVIDONO IN 2 GRUPPI (A1, A2, B1, B2) (Se i numeri non lo consentono si possono utilizzare bambini nati nel 2010)

3) CHI HA PIU' DI 10 GIOCATORI FA CAMBI VOLANTI

4) LA PARTITA 4C4 E IL GIOCO A CONFRONTO DOVRANNO ESSERE SVOLTI CON OBBLIGO DI CONTEMPORANEITÀ.

 

Come potete notare, non è facile per il pubblico seguire nel complesso l'incontro, in quanto, essendo prevista la contemporaneità delle due fasi di gioco, ogni genitore tende a seguire la fase dell'incontro in cui è presente il proprio figlio, tralasciando l'altra metà del gioco. giocaacalcio.it pur condividendo e rispettando il regolamento federale che ha lo scopo di far giocare tutti i bambini e di favorire il gioco ed il Fair Play a discapito dell'agonismo e della competizione, per definire il risultato finale della partita, si tiene conto della sola fase di partita classica 4c4 oppure 5c5 a seconda dell'annata.

 

Il risultati finale valido da inserire quindi sulla partita di giocaacalcio.it è quello dato dalla somma dei gol realizzati da ciascuna squadra nei 4 tempi della fase del gioco che riguarda la partita 4c4 oppure 5c5 con portieri.  In pratica i gol inseriti nella sezione sinistra del referto di gara, sotto la voce CAMPO1 XcX. Si riporta sottto uno dei possibili esempi.

 

 


Grazie per la vostra attenzione.

 

La Redazione                       

     

 

Letto 9915 volte

Registrati o fai l'accesso e commenta