Sabato, 03 Dicembre 2022

Esordienti 2009 - Chisola, Gassinosanraffaele e Sisport, vittorie a punteggio pieno

La squadra del Gassinosanraffaele La squadra del Gassinosanraffaele

GIRONI INVERNALI - Due trionfi per il Torino, uno per la Juventus, non mancano Lascaris e Alpignano, sorpresa Virtus Cirié nel girone E, al Cit Turin manca un recupero per trionfare nel girone L. Il miglior attacco è dell’Accademia Torino (62 gol fatti), la miglior difesa del Gassinosanraffaele (2 subiti)


I gironi invernali degli Esordienti 2009 del Comitato di Torino hanno emesso (quasi tutti) i loro verdetti: proprio il Torino è l’unica società ad essersi imposta in due raggruppamenti, mentre i cugini della Juventus si sono accontentati di un successo; sul podio più alto non mancano le big come Sisport, Chisola, Lascaris e Alpignano, ma trovano spazio anche sorprese come Gassinosanraffaele, Virtus Cirié e (anche se manca ancora un recupero) Cit Turin.

Nel girone A fa la voce grossa il Torino, 22 punti sui 24 disponibili (c’è ancora una partita da recuperare) grazie soprattutto a una difesa capace di subire solo 6 gol. Da applausi anche il cammino dell’Accademia Torino, che chiude imbattuta e con il miglior attacco dell’intera categoria, con 62 gol all’attivo. L’altro girone di marca granata è il C, dove il Toro ha collezionato 25 punti su 27, davanti ad Alpignano e Lascaris che hanno venduto cara la pelle

Nel girone B marcia trionfale del Chisola, a punteggio pieno con 60 gol fatti, 5 subiti e un abisso di punti sulle inseguitrici. Ha sempre e solo vinto anche il Gassinosanraffaele, dominatore del girone D, cui manca ancora una partita da recuperare con la Pro Collegno, ma il successo finale è già assicurato per lo scontro diretto vinto con il Lascaris, secondo a testa altissima visto che quello è l’unico passo falso dei bianconeri. I rossoblù anche la miglior difesa della categoria, con solo 2 gol subiti, e la miglior differenza reti, +56. La terza squadra a chiudere senza lasciare neanche un punticino per strada è la Sisport, senza avversari nel girone F e con un attacco da urlo, con 60 gol messi a segno.

C’è un solo pareggio, invece, nel cammino quasi perfetto della Virtus Cirié nel girone E, con la Virtus Mercadante al secondo posto. Una sola X anche per la Juventus, prima nel girone G davanti al Chieri, nonostante una partita ancora da giocare.

I raggruppamenti più combattuti sono gli ultimi tre. Il Lascaris ha vinto il girone H all’ultimo respiro con 23 punti, davanti alla Sisport (22) e al Torino (20), con Cbs e Lucento a rendere ancora più competitive le domeniche. Il segreto dei bianconeri è nei due pareggi ottenuti negli scontri diretti, mentre il Toro ha perso con la Sisport e i bianconeri si sono giocati l’alloro addirittura alla prima giornata, perdendo 3-0 con il Lucento. Al cardiopalma anche il girone I, vinto dall’Alpignano (22 punti) di una spanna su Juventus (20)  Chisola (18): fatale ai bianconeri il 3-3 con il Volpiano, mentre lo scontro diretto tra le prime due si era concluso a reti bianche, nella prima giornata.

Infine il girone L, l’unico teoricamente ancora aperto. Per ora è primo il Pozzomaina con 19 punti, di una lunghezza su Cit Turin e Cbs, ma i rossoverdi devono recuperare la partita con il Barracuda, fanalino di coda con 0 punti all’attivo. A meno di sorprese davvero clamorose, alla fine sarà il Cit a festeggiare.

ESORDIENTI 2009 

Girone A - Torino
Girone B - Chisola
Girone C - Torino
Girone D - Gassinosanraffaele
Girone E - Virtus Cirié
Girone F - Sisport
Girone G - Juventus
Girone H - Lascaris
Girone I - Alpignano
Girone L - Cit Turin / Pozzomaina

Registrati o fai l'accesso e commenta