Sabato, 22 Giugno 2024
Sabato, 05 Maggio 2018 12:09

Allievi regionali - Pino padrone del proprio destino: domani col Chisola si gioca tutta la stagione

Scritto da

APPROFONDIMENTO - Siamo arrivati all'ultima giornata e in chiave play-out non c'è ancora nulla di definitivo. Giornata dunque tutta da seguire per quanto riguarda la salvezza

Domani molte squadre si giocheranno il proprio futuro per i regionali. Se per le fasi finali è quasi tutto definito (manca solo il verdetto nel girone 1), in chiave salvezza nulla è ancora detto. Partiamo dal Pino, che ha compiuto una vera e propria impresa e adesso si trova al decimo posto, zona play-out. Nelle ultime tre giornate ha guadagnato nove punti, battendo squadre come Atletico Torino Cbs, oltre al Bacigalupo. Tutto questo è straordinario, se aggiungiamo anche che l'ultima sconfitta del Pino risale a un mese fa, il 4 aprile contro la corazzata Chieri. Domani i ragazzi di Guidoni si giocheranno la stagione contro il Chisola a Vinovo. Certo, servirà un'impresa, ma il Pino darà il massimo e questo darà filo da torcere a un Chisola ormai già qualificato. Nessuno in società avrebbe mai immaginato che la squadra di Guidoni si sarebbe trovato in questa posizione all'ultima giornata, dopo aver passato un vero e proprio periodo no. Oltretutto domani il Pino avrà una spinta in più: in caso di sconfitta o pareggio della Cbs e di una loro vittoria raggiungerebbero la nona posizione spingendo proprio i rossoneri ai play-out. Però dovranno fare molta attenzione al Tre Valli, dietro di tre punti e, in caso di loro vittoria contro il Bacigalupo e la sconfitta del Pino contro il Chisola, potrebbero vanificare tutto quello che di buono è stato fatto. Domani dunque i ragazzi di Guidoni hanno un solo obiettivo: fare punti per centrare un miracoloso play-out anche se non sarà facile. Sicuramente servirà il massimo della concentrazione e un pizzico di fortuna, sperando anche in un ispiratissimo bomber Caracciolo.

Situazione diversa negli altri gironi, dove la situazione è leggermente diversa, ma comunque interessante: nel girone 1 a giocarsi l'accesso ai play-out saranno Castellazzo Juve Domo, con la squadra di Domodossola avanti di un punto. Match di domani? Juve Domo-Castellazzo! Dunque ai padroni di casa sono utili due risultati su tre, ma gli ospiti si trovano a lottare per un play-out che a inizio anno era poco pronosticabile. Sicuramente la Juve Domo è stata più costante nel rendimento, ma spesso si sono fatti sfuggire l'occasione di ipotecare la salvezza e domani potrebbero ricevere la beffa da una squadra che ci ha sempre creduto e che ha lottato fino alla fine.

Nel girone 2, situazione simile al girone 1, ma con il Volpiano al decimo posto e con almeno i play-out confermati e il Venaria al nono posto, avanti di due sole lunghezze. I primi domani affronteranno un Lascaris che non ha più niente per cui lottare, mentre i cervotti l'Alpignano, con la la stessa situazione dei bianconeri. Il Volpiano qualche settimana fa sembrava essersi messa al sicuro dalla zona pericolosa, ma nelle ultime giornate ha avuto un pericoloso declino. Per il Venaria invece il cambio mister ha fatto miracoli, volando dalla terzultima posizione alla nona, che vuol dire salvezza automatica. Difficile definire domani cosa accadrà, ma una cosa è sicura: qualsiasi cosa accadrà, entrambe avranno occasione di dimostrare la loro forza ai play-out.

 

Registrati o fai l'accesso e commenta