Martedì, 05 Luglio 2022

ACCADEMIA CARRARA TORINO
ACCADEMIA CARRARA TORINO

ACCADEMIA CARRARA TORINO
Città : TORINO
Email: [email protected]
Telefono: +390117794089
Sito: www.carrara90.it
  La nostra storia L'U.S.D. Carrara '90 nasce nel giugno del 1990 dalla fusione del G.S. Valentino Mazzola e dell'U.S. Amatori. L'Amatori porta in dote la sede sociale e il Mazzola (che per una serie di sfratti della stessa ne era priva) la concessione del terreno su cui si costruiranno i campi da gioco. Entrambe uniscono in un unico sodalizio un notevole numero di buoni atleti con lo scopo primario di costruire nel quartiere un polo di attrazione importante per interessare nuove leve alla pratica sportiva. All'atto della fusione, durante l'assemblea congiunta delle due Società, vengono acclamati Presidenti Onorari i due ex Presidenti Pier Luigi Tinelli (Mazzola) e Angelo Tocchini (Amatori), principali artefici della fusione. Presidente effettivo della nuova Società, che assume la denominazione di Carrara '90, viene eletto Franco De Girolamo, a cui subentra nel 1994 Luigi Giacometti, tut'ora in carica. Nel 1991 iniziano i lavori per la costruzione dell'impianto che viene ufficialmente inaugurato nel 1995. L'attività parte utilizzando un solo campo di giuoco (di m. 100 x 60) in terra battuta, con gravi problemi riguardanti l'esiguo numero degli spogliatoi (4 in totale), dei servizi e dell'unico campo per la gestione di 14 squadre. E' un inizio, pertanto, che comporta molti sacrifici, ma con l'entusiasmo si riescono a superare gli innumerevoli ostacoli, primo fra tutti quello economico. Nel 1997, comunque, è inaugurato il secondo campo (di m. 90 x 45), sempre in terra battuta, permettendo così una gestione più agile degli spazi per gli allenamenti e le gare ufficiali ed i tornei. Nel giugno 2003 si inaugura la nuova sede con annessi uffici, sala riunione e relativi servizi; l'opera è frutto del sacrificio di soci volenterosi e desiderosi di dare un'immagine positiva della società. L'U.S.D. Carrara 90 è così premiata dalle istituzioni comunali (Assessorato allo Sport) tramite la trasformazione del terreno di gioco (100 x 60 mt) da terra battuta a manto in erba artificiale. E' nostro impegno continuo mantenere un ambiente sportivamente sano per un messaggio rivolto ai giovani che desiderano abbracciare lo sport del calcio. Fonte www.carrara90.it

Corso A. Claudio, 192/A Torino

Nessuna pianificazione