Martedì, 05 Luglio 2022

BEINASCO CALCIO
BEINASCO CALCIO

BEINASCO CALCIO
Città : BEINASCO
Email: [email protected]
Telefono: +390113498527
Sito: www.beinascocalcio.it
Nell’immediato dopoguerra, quando l’Italia si stava lentamente riprendendosi dalle macerie dell’evento bellico, anche a Beinasco, che all’epoca contava circa 1500 abitanti, si riscopriva lo sport, ed in modo particolare il calcio come momento di aggregazione e segnale di ripresa. Nel 1946 viene fondato l’US Beinasco e la divisa di allora è già gialloblù con pantaloncini bianchi. Nel 1947 un gruppo di volontari rimise in condizione il campo da gioco di Beinasco che come la maggior parte degli impianti dell’epoca era privo di spogliatoi e di recinzioni. A giudicare dalla foto dell’epoca ad assistere alle partite vi era però sempre un nutrito gruppo di spettatori che si accalcava sulla tribuna “naturale” posta sul lato sinistro del terreno da gioco. L’impianto venne intitolato ad Ambrogio Spinelli, giovane alpino beinaschese caduto durante la Grande Guerra, e tutt’ora porta il suo nome. La squadra cominciò a raccogliere un successo dopo l’altro fino a raggiungere la categoria di Promozione. Allora come oggi, per poter fare categorie di prestigio erano necessari importanti investimenti e le speranze, coltivate fino all’ultimo, si spensero definitivamente nell’estate del 1954. Per alcuni anni a Beinasco non si parla più di calcio. Tra il 1955 e il 1962 l’uso dell’impianto venne concesso in uso al Bacigalupo che grazie ad un mutuo del CONI riuscì a realizzare i lavori necessari (recinzione, spogliatoi, ecc) a renderlo più accogliente. Il G.S. Beinasco non smesse di esistere e così alla primavera del 1962, la formazione beinaschese riportò un importante successo vincendo la coppa Valsangone, battendo in finale il Giaveno. Sullo slancio di questa vittoria arrivò l’estate del 1962 data fondamentale nella storia del Beinasco. Durante quell’estate nacquero a Beinasco 2 formazioni: una era la squadra legata all’oratorio di Beinasco, per cui più votata al settore giovanile, l’altra era la nostra antenata (come matricola FIGC). Grazie all’impegno di un giovanissimo presidente, il diciottenne VITTORIO RONCO, la squadra viene iscritta al campionato di terza categoria. Il 15 settembre 1967 nacque ufficialmente l’U.S. Beinasco ed iniziando la propria attività in modo completo potendo contare su diverse formazioni, che iniziano ad inanellare i primi successi. La competitività della squadra permise all’U.S. Beinasco anche di fare le prime esperienze all’estero, come la trasferta in Jugoslavia grazie al gemellaggio tra il Comune di Beinasco e una cittadina jugoslava. Nel 1967/68 il Beinasco vince il campionato di II categoria e si approda finalmente in I Categoria. Fonte www.beinascocalcio.it

Via Serafino, 1 Beinasco

Nessuna pianificazione