Mercoledì, 17 Luglio 2024

Mercadante cinico, il Vanchiglia non passa

Virtus Mercadante Virtus Mercadante

Torino, 16 aprile

 

Finisce sei a quattro per il quintetto di Mister Vullo un incontro dove le squadre in campo si sono sostanzialmente equivalse. A fare la differenza la maggior concretezza sotto rete dei padroni di casa.

 

Primo tempo - Pochi istanti dal fischio di inizio e Lakhlifi scarica sulla traversa un tiro molto potente fatto partire dalla tre quarti. Belle giocate da entrambe le parti ma è il Mercadante a passare per primo con Laklhifi oggi molto ispirato. Due giri di orologio e Monchieri raddoppia con un tiro da fuori area. Nulla da fare per il numero uno granata, Ceraj. (Risultato parziale 2-0).

 

Secondo tempo - Seconda frazione più equilibrata. E' il Vanchiglia ad accorciare con Guglielmi. Due minuti dopo, il nuovo entrato Gheta, lasciato solo dalla difesa granata, riporta avanti i suoi. Ed è lo stesso Gheta al 27° a segnare la sua personale doppietta. (Risultato parziale 4-2).

 

 

Terzo tempo - Virtus tra il pago e lo stanco. Ne approfittano i bambini di Mister Bosco. Segna Morlano dando l'illusione che il Vanchiglia possa farcela. Ma è ancora Lakhlifi, al 36°, a segnare. Il Vanchiglia continua a costruire e segna meritatamente con Tapra. Un minuto dopo è Nicolo Rrapushi a baciare il palo della porta difesa dal numero uno dei granata, ma è ancora Tapra a realizzare con un tiro preciso e potente sul quale Grillone nulla ha potuto. A due minuti dalla fine è Laklifi a fissare il risultato finale sul 6 a 4. (Risultato parziale 2-3).

 

Quinta vittoria in sei partite. Sicuramente non solo frutto del caso. I bambini di Mister Vullo si applicano sotto l'attenta guida del loro allenatore e la domenica mettono in pratica la lezione. C'è ancora molto da fare, ma il tempo è dalla loro parte.



Paolo Grillone
(Dirigente Virtus Mercadante)

Registrati o fai l'accesso e commenta