Lunedì, 22 Luglio 2024
Mercoledì, 29 Ottobre 2014 10:10

Allievi fascia B Torino - Cbs gran rimonta

Scritto da Stefano Moro

IL PUNTO - I rossoneri di Meloni battono 2-1 il SanMauro avvicinandosi ai regionali. Decisivi Incardona e Ghironi

Con una giornata al termine della prima fase provinciale sono nove le squadre già sicure della qualificazione ai regionali: Atletico Torino, J Stars, Chisola, Cenisia, Chieri, Pro Settimo, Lucento, Borgaro, Barcanova Salus.

GIRONE A – Nel gruppo più equilibrato della provincia, è l’Atletico Torino a conquistarsi per primo il posto ai regionali. Decisivo per la squadra di Scopacasa il pareggio sul campo del Collegno Paradiso. Un 1-1 firmato Mangolini e Caruso. E se la qualificazione del Lascaris non è matematica, poco ci manca. Ai bianconeri di Trabucco basterà infatti pareggiare in casa con l’Union Val Susa. In caso di scivolone del Lascaris, Collegno e Pozzomaina (vittorioso 2-1 sul Bsr Grugliasco) sono lì pronte ad approfittarne.

GIRONE B – La non notizia è che la J Stars vola ai regionali. Ottava vittoria consecutiva per la Di Bartolo band e qualificazione ottenuta con un turno d’anticipo dopo il 3-1 all’Orione Vallette. In gol Galieri, Della Morte e Boscarino. Nel main event valido per la seconda piazza, Venaria e Alpignano pareggiano 0-0 rimandando così ogni discorso ad un probabilissimo spareggio.

GIRONE C – Come era prevedibile alla vigilia, Chisola e Cenisia staccano il pass per i regionali. I ragazzi di Mercuri stendono 14-0 il Nichelino Hesperia portando a 53 le reti segnate. Ed è curioso ma non sorprendente vedere in classifica marcatori i primi tre posti occupati da giocatori vinovesi. Sono il figliol prodigo Allotta (17), Filippone (10) e Savino (9). Compito più complicato invece per il Cenisia che si dimostra squadra dai nervi saldi superando 3-0 il Bacigalupo. Per i viola di Secci, in gol Verdi e Stroppiana con una doppietta.

GIRONE D – Non esistono ostacoli per il Chieri di Brighenti. I collinari fanno 7 su 7 liquidando con estrema facilità il Barracuda che segna con El Harradi ma viene poi sbranato sotto i colpi di Rinaldi, Veglia, De Sousa, Albanese e Petraglia. Nell’incontro clou del girone, va registrata la preziosissima vittoria della Cbs. I ragazzi di Meloni battono in rimonta il SanMauro grazie ai gol di Incardona e Ghironi e per accedere ai regionali servirà fare un punticino contro il Mirafiori.

GIRONE E – La Pro Settimo supera senza troppi problemi il Centrocampo e si qualifica ai regionali. Un 4-1 esterno per la squadra di Isaia che si impone in virtù dei gol di Cirilli, Candeloro e Granata (doppietta per l’ex Bra). Con un turno d’anticipo quindi i giochi sono fatti nel raggruppamento con i settimesi che si aggiungono al già qualificato Lucento. L’unico motivo d’interesse sarà capire chi concluderà in testa fra queste due corazzate: basterà aspettare sabato prossimo quando ci sarà un infiammante scontro diretto.

 

GIRONE F – Con una giornata d’anticipo ecco arrivare i verdetti tanto attesi. Borgaro e Barcanova Salus non tradiscono e vanno  a vincere i rispettivi incontri guadagnandosi la qualificazione ai regionali. E se per il Borgaro del nuovo corso Gentile può non essere una novità (terzo regionale consecutivo per i ’99), c’è grande soddisfazione in casa Baracsalus. Nei due anni precedenti di Settore giovanile mai i blaugrana avevano disputato i regionali. Per la squadra di Maggiora la matematica certezza è arrivata dopo il successo per 2-1 sul Ciriè con i gol di Capasso e Perretta.

 

Letto 2799 volte Ultima modifica il Giovedì, 30 Ottobre 2014 16:08

Registrati o fai l'accesso e commenta