Lunedì, 27 Maggio 2024

9^ GIORNATA - cade il primato di imbattibilità tra le big dopo il pareggio che il Borgaro Nobis ha ottenuto contro la Pro Eureka, a quota venticinque punti in nove giornate troviamo: Lascaris, Borgaro Nobis, Sisport, Volpiano Pianese, Bulè Bellinzago, Pinerolo e San Giacomo Chieri.


 

GIRONE A

Tra le protagoniste del sabato di anticipi arrivano conferme dalla Biellese che in casa del Vogogna mostra il meglio di se marcando in classifica il Bulè Bellinzago a -2, una capolista che in risposta, la domenica, difende il podio con successo in casa del Gozzano, dove a decidere il match è il gol al 20’ del secondo tempo di Pileri. A fare bene nell’anticipo è anche il Città di Baveno che con facilità batte lo Junior Torrazza, qui sono Maxime, Emshi e il giovane Iori a concedere il vantaggio che sa di +3. A pari punti del Baveno in lotta per la terza posizione sosta anche la Juventus Domo che cade nel tranello ben congegnato dal Vilianensis, accontentandosi del pareggio di giornata.
A guardare con entusiasmo al weekend è l’altra pretendente da terzo posto: il Città di Cossato, che con ingegno e grinta da il suo meglio in casa sconfiggendo il Diavoletti, a decidere la partita sono i gol di Marinone e Zahir. Sullo sfondo della lotta al terzo posto nel raggruppamento si consumano altri due pareggi: uno senza gol tra l’ultima in classifica Union Novara e l'Accademia Borgomanero e uno con protagoniste Ticinese e Borgosesia, qui a metà del secondo tempo Saporito dal dischetto trova la porta avversaria, ma dopo pochi minuti Marino risponde, per i padroni di casa sfuma un’occasione.

 

GIRONE B

Scivola la testa di serie Borgaro Nobis dopo otto giornate di imbattibilità, per merito di un’ottima Pro Eureka, che risponde con grinta in campo al vantaggio avversario concretizzato dal dischetto da Lupo, concesso nei primi minuti di gioco. Una parità guadagnata dal giovane Rua, che approfitta dell’errore in difesa dei bianco celesti e risponde con un calcio di rigore perfetto al 24’ del secondo tempo, regalando così al suo gruppo un pareggio che sa di vittoria.
Ad approfittare dello scivolone del Borgaro sono il Lascaris e il Volpiano Pianese che battendo le loro avversarie si contendono il podio a pari punti: per le foxes vittoria di corto muso contro il Charvensod, resa possibile dal gol di D’ario a metà del secondo tempo; per i bianco neri del Lascaris una vittoria guadagnata con facilità contro il Alpignano, qui è Nastasi a portarsi a casa il pallone dopo aver segnato una bella tripletta, a fargli compagnia è Hincu che con il suo gol apre il match. Festeggia il Pianezza, che espugna con facilità la Virtus Accademia trovando la porta con Olivero, Bruno e Nardone, il calcio di rigore di Vargas a inizio primo tempo non basta alla Virtus per cambiare il verdetto. Sono due le vittorie del raggruppamento sullo 0-1: nel sabato il protagonista è il Quincinetto che con Ferraro batte l’Atletico CBL; mentre nella giornata di domenica è l’Aygreville a festeggiare in casa San Gallo, dopo il gol sul finale di gioco di Pellati.

 

GIRONE C

Arrivano conferme dagli anticipi del sabato, dove la capolista Sisport si prende tutto in casa contro il Beiborg, staccando sulle avversarie. Qui la doppietta di Del Bosco e i gol di Cucciolo e Baltera consentono ai ragazzi del mister Gallo di primeggiare ancora, ma con la consapevolezza che la corsa è ancora molto lunga. A fare bene sabato è anche la CBS che non lascia scampo al Barcanova e orgogliosa della sua prestazione festeggia il successo del giorno, reso possibile dal miglior Librario, giovane marcatore dai quattro gol di giornata. Non è il solo giovanissimo a splendere in campo, a fargli compagnia c'è Tucci, il trascinatore dello Spazio Talent che domenica ha complicato la vita al Venaus segnando un gran poker, a cui si aggiunge la rete di Konchap nei primi minuti di gioco, gol che concedono il +3 ad uno Spazio Talent in corsa tra le big. Bilancio positivo per il Vanchiglia che in casa si è destrata bene contro il Cenisia trovando i gol nel secondo tempo con Milico e Napolitano, punti importanti arrivano anche in casa Pozzomaina che con la doppietta di Mattaliano non lascia scampo al Rosta. Tutto liscio per il Lucento, che in sordina rimonta giornata dopo giornata la classifica portando dalla sua i risultati, nel pomeriggio di ieri sono Barbetta in raddoppio, Barboni e Cammarata a centrare la porta contro il Valle di Susa. È una sconfitta amara quella del Beppe Viola, che nell’anticipo a causa dell’espulsione di Cadili al 26’ del secondo tempo perde il controllo in campo, ad approfittare al meglio dell’occasione è la Bruinese che con intelligenza non sbaglia e ribalta completamente il verdetto a suo favore con la la doppietta di Caredda e il gol di Correndo.

 

GIRONE D

Presa di forza da parte del CSF Carmagnola contro il Cumiana, per i ragazzi di Lo Preiato arrivano punti fondamentali, utili ad allontanarsi dalla zona play off, le doppiette di D’Acunti e De Marco e i gol di Addaif, Coscarelli regalano al gruppo la giusta spinta per risalire. Fila tutto liscio in casa Piossasco per la capolista Pinerolo, che con facilità la chiude sullo 0-2, reso possibile dai gol di Panizzolo e Fonti. Nel sabato un grande Pedona primeggia sul Valle Varaita segnando tanti gol, a trovare la porta sono: Cavalera Marco, Riggi, Librizzi, Ditta e Cavalera Luca in raddoppio, qui la doppietta di Giolitti per il Valle Variata non basta per fermare l’orda di gol. Scivola il Morevilla in casa del Bra, ad aprire il match è il marcatore giallo rosso Gigante, lo stesso che al 17’ del secondo tempo si fa espellere facilitando la risalita del Morevilla, che poco dopo pareggia con Stefan, concedendosi un +1 in classifica. È grandiosa la prestazione del Busca che espugna con grinta il Cuneo Olmo, partendo bene con il gol di Nika, a questo risponde Gasbarro per il Cuneo, ma Rinaudo sul finale trascina il Busca alla vittoria. A vincere nella giornata di domenica sono la Giovanile Centallo e il Chisola: la prima in casa Monregale si conquista tutto con un gol di vantaggio messo a segno sul finale dal giovane Greco; mentre la seconda Chisola con estrema facilità sconfigge la Saviglianese a suon di gol.

 

GIRONE E

Navone, Riondino e Pantone sono i giovanissimi marcatori che trascinano il San Giacomo Chieri alla vittoria contro il Derthona, per la capolista sopraggiunge un’altro verdetto positivo che gli consente di mantenere il distacco di un punto dalla seconda Asti. Nona giornata facile per i bianco rossi, che rispondono subito con tenacia in casa Don Bosco Alessandria, qui la doppietta di Furlanetto e i gol di Amerio, Nota e Scassa consentono la marcatura sul San Giacomo Chieri. L’Asti non è la sola a stazionare in seconda, a pari punti si conferma l’Accademia Casale che in casa contro l’Albese fa il suo mostrando le sue qualità, a trovare la porta avversaria sono Boselli, Abbate, Oioli e Scalvenzi. Cade in casa il Chieri per merito di un’ottimo PSG, che in un campo non familiare riesce a destrarsi al meglio e a trovare i punti deboli dell’avversario, ribaltando il verdetto con i gol di Bagni, D’Angelo e Manna. Epilogo diverso per il Nichelino Hesperia beffato dal Canelli sul finale, la tripletta di Mesiti e il gol Fazzalari non bastano per fermare la squadra ospite. Fila tutto liscio in casa Novese contro l’Alba Calcio, qui Ravera, Arecco, Nobile e Penna in raddoppio convincono trascinando il gruppo in ottava posizione a pari punti dell’Acqui. Per quest’ultimi la nona giornata si conclude con un pareggio reso possibile da Patrucco e da un autorete in casa Fulvius.

9^ GIORNATA - giornata di pareggi nel girone A, dove Union Novara e Borgomanero conquistano un punto senza trovare la porta, mentre finisce 2-2 tra Juve Domo e Vilianensis. È D’ario al 20’ del secondo tempo a guidare il Volpiano in casa Charvensod, il Canelli con un’ottima prestazione batte il Nichelino trainato da l’attaccante Mesiti, finisce 1-1 tra Ticinese e Borgosesia, la Novese conquista punti contro l’Alba Calcio, è tris PSG e poker Accademia Casale. Il Pianezza espugna la Virtus Accademia, il Cossato in casa non sbaglia, il gol dal dischetto di Rua regala il pari alla Pro Eureka in casa del Borgaro, finisce 2-2 tra Fulvius e Acqui. Spazio Talent di qualità, corto muso del Bulè in casa del Gozzano, Pellati decide il match dell’Aygreville. 


GIRONE A

UNION NOVARA-ACCADEMIA BORGOMANERO 0-0

JUVENTUS DOMO-FUTUROGIOVANI VILIANENSIS 2-2
RETI: pt 25’ Iannone (J), st 20’ Bonetti (J)

CITTA' DI COSSATO-DIAVOLETTICALCIO VERCELLI 2-0
RETI: pt 21’ Marinone, st 9’ Zahir

GOZZANO-BULE’ BELLINZAGO 0-1
RETI: st 20’ Pileri

R G TICINO-BORGOSESIA CALCIO 1-1
RETI: pt 20’ rig. Saporito (R), 24’ Marino (B)

CALCIO VOGOGNA-BIELLESE 0-8
RETI: pt 5’, 33’ Maina, 21’, 29’ Torromino, 25’ Sasso, st 10’ autogol, 30’ Maina, 33’ Mosconi

JUNIOR TORRAZZA-CITTA’ DI BAVENO 1-3
RETI: pt 1' Maxime, 8' Sarracino (T), st 7' Emshi, 33' Iori

 

GIRONE B

V.D.A. CHARVENSOD-VOLPIANO PIANESE 0-1
RETI: st 20’ D’ario

BORGARO NOBIS-PRO EUREKA 1-1
RETI: pt rig. Lupo (B), st 24’ rig. Rua (P)

S. GALLO SETTIMO-AYGREVILLE 0-1
RETI: st 35’ Pellati

VIRTUS ACCADEMIA CALCIO-PIANEZZA 1-3
RETI: pt 6’ rig Vargas (V), 8’ Olivero (P), 22’ Bruno (P), st 2’ Nardone (P)

LASCARIS-ALPIGNANO 4-1
RETI: pt 9' Hincu (L), 4', 20' e st 18' Nastasi (L), 15' Ursu (A) 

ATLETICO CBL-QUINCINETTO TAVAGNASCO 0-1
RETI: st 7' Ferraro 

AOSTA 511-STRAMBINESE ND

 

GIRONE C

SPAZIO TALENT SOCCER-VENAUS 5-0
RETI: pt 13’ Konchap, 4’, 17’, 21’ e st 28’ Tucci

LUCENTO-VALLE DI SUSA 4-0
RETI: pt 8', 20' Barbetta,  28' Barboni, 34' Cammarata 

VANCHIGLIA-CENISIA 2-1
RETI: pt 26' Cristoforachis (C), st Milico (V), Napolitano (V) 

POZZOMAINA-ROSTA CALCIO 2-0
RETI: pt 28', 35' Mattaliano (P) 

SISPORT-BEIBORG 4-0
RETI: pt 12', 26' Del Bosco, 15' Cucciolo, 30' Baltera 

BRUINESE-BEPPE VIOLA 3-2 
RETI: pt 4’ Correndo (B), 23’ e st 23' Destefanis (BV) pt 35’ Caredda (B), st 21’ Caredda (B)
ESPULSO: st 26' Cadili (BV)

CBS-BARCANOVA CALCIO 7-0
RETI: pt 16', 22' e st 3', 13'  Librario, pt 20' Fea, st 23' Mattana, 32' Belmonte 

 

GIRONE D

MONREGALE-GIOVANILE CENTALLO 1-2
RETI: pt 15' Bernello (M) 37' Fornero (G), st 25' Greco (G)

CHISOLA CALCIO-SAVIGLIANESE 9-0 
RETI: pt 2' Treves, 11' e st 6' Ferrato, 2', 4', 14' Boaron, 7' D'apice, 31' Atzori, 34' Prone, 

CSF CARMAGNOLA QUEENCAR-CUMIANA 6-0
RETI: pt 18’, 31’ D’Acunti, 24’ e st 5’ De Marco, 20’ Addaif, 25’ Coscarelli

PIOSSASCO-PINEROLO 0-2
RETI: st 15 Panizzolo, 20' Fonti 

PEDONA BORGO-VALLE VARAITA 6-2
RETI: pt 16’ Cavalera Marco (P), 18’ Giolitti (V), 30’ rig. e st 15’ Cavalera Luca (P), 20’ Giolitti (V), 33’ Riggi (P), 35’ Librizzi (P), 37’ Ditta (P)

BRA-MOREVILLA 1-1
RETI: pt 20' Gigante (B), st 21' Stefan (M)
ESPULSO: st 17' Gigante (B)

CUNEO OLMO-BUSCA 1-2
RETI: pt 20' Nika (B), 26' Gasbarro (C), st 25' Rinaudo (B)
NOTE: pt 19' Delfino (C) para calcio di rigore a Rinaudo (B)

 

GIRONE E

NICHELINO HESPERIA-CANELLI 4-5
RETI: pt 4’, 21’ e st 26’ Mesiti (N), pt 35’ Fazzalari (N)

CALCIO NOVESE-ALBA CALCIO 5-2
RETI: pt 10’ Ravera (N), 15’ Arecco (N), 26’ Nobile (N), 27’, 36’ Penna (N)

CHIERI-PSG 1-3
RETI: pt 7’ Ogede (C), 27’ Bagni (P), st 13’ D’Angelo (P), 36’ Manna (P)

FULVIUS-ACQUI 2-2
RETI: Patrucco (A), autogol (A)

ACCADEMIA CASALE-ALBESE 4-1
RETI: pt 12’ Boselli (AC), 27’ Abbate (AC), 32’ Oioli (AC), 33’ Scalvenzi (AC), st 30' Eucelio (A)

SAN GIACOMO CHIERI-DERTHONA 3-0
RETI: pt 1’ Navone, 8’ Riondino, st 30’ Pantone

DON BOSCO ALESSANDRIA-ASTI 1-5
RETI: pt 5', 12' Furlanetto (A), 23' Clemente (D), 27' Amerio (A), st 3' Nota (A), 10' Scassa (A) 

9^ GIORNATA - Nonostante la buona prestazione messa in campo dal Valle Varaita, il Pedona sul finale si prende tutto. La Sisport con un gran poker batte il Beiborg, con un gol di vantaggio la Bruinese ferma il Beppe Viola, il Carmagnola comanda in casa contro il Cumiana segnando sei reti. Intanto il San Giacomo Chieri con Navone, Riondino e Pantone ferma il Derthona, la Biellese sovrasta il Vogogna, il Pinerolo con i gol di Panizzolo e Fonti batte il Piossasco e il Quincitava guidato da  Ferraro batte l'Atletico CBL. 


 

GIRONE A

CALCIO VOGOGNA-BIELLESE 0-8
RETI: pt 5’, 33’ Maina, 21’, 29’ Torromino, 25’ Sasso, st 10’ autogol, 30’ Maina, 33’ Mosconi

JUNIOR TORRAZZA-CITTA’ DI BAVENO 1-3
RETI: pt 1' Maxime, 8' Sarracino (T), st 7' Emshi, 33' Iori

 

GIRONE B

ATLETICO CBL-QUINCINETTO TAVAGNASCO 0-1
RETI: st 7' Ferraro 

AOSTA 511-STRAMBINESE ND

 

GIRONE C

SISPORT-BEIBORG 4-0
RETI: pt 12', 26' Del Bosco, 15' Cucciolo, 30' Baltera 

BRUINESE-BEPPE VIOLA 3-2
RETI: pt 4’ Correndo (B), 23’ e st 23' Destefanis (BV) pt 35’ Caredda (B), st 21’ Caredda (B)
ESPULSO: st 26' Cadili (BV)

CBS-BARCANOVA CALCIO 7-0
RETI: pt 16', 22' e st 3', 13'  Librario, pt 20' Fea, st 23' Mattana, 32' Belmonte 

 

GIRONE D

CSF CARMAGNOLA QUEENCAR-CUMIANA 6-0
RETI: pt 18’, 31’ D’Acunti, 24’ e st 5’ De Marco, 20’ Addaif, 25’ Coscarelli

PIOSSASCO-PINEROLO 0-2
RETI: st 15 Panizzolo, 20' Fonti 

PEDONA BORGO-VALLE VARAITA 6-2
RETI: pt 16’ Cavalera Marco (P), 18’ Giolitti (V), 30’ rig. e st 15’ Cavalera Luca (P), 20’ Giolitti (V), 33’ Riggi (P), 35’ Librizzi (P), 37’ Ditta (P)

BRA-MOREVILLA 1-1
RETI: pt 20' Gigante (B), st 21' Stefan (M)
ESPULSO: st 17' Gigante (B)

CUNEO OLMO-BUSCA 1-2
RETI: pt 20' Nika (B), 26' Gasbarro (C), st 25' Rinaudo (B)
NOTE: pt 19' Delfino (C) para calcio di rigore a Rinaudo (B)

 

GIRONE E

SAN GIACOMO CHIERI-DERTHONA 3-0
RETI: pt 1’ Navone, 8’ Riondino, st 30’ Pantone

DON BOSCO ALESSANDRIA-ASTI 1-5
RETI: pt 5', 12' Furlanetto (A), 23' Clemente (D), 27' Amerio (A), st 3' Nota (A), 10' Scassa (A) 

8^ GIORNATA - Freguglia del Lascaris difende la prima pozione nella classifica marcatori. Arriva a quota 15 gol Furlanetto dell’Asti che fa compagnia a Velaj della Saviglianese. Perrier si prende la terza posizione con i suoi 12 gol. In marcatura seguono Destefanis del Beppe Viola e Megazzini del Bulè Bellinzago con le loro 11 reti in otto giornate.


18 RETI: Freguglia (Lascaris)

 

15 RETI: Furlanetto (Asti), Velaj (Saviglianese)

 

12 RETI: Perrier (Volpiano Pianese)

 

11 RETI: Destefanis (Beppe Viola), Megazzini (Bulè Bellinzago)

 

10 RETI: Siliato (Beiborg), Hrincu (Lascaris), Casetta (Morevilla), Mesiti (Nichelino Hesperia)

 

9 RETI: Boselli (Accademia Casale), Tucci (Alpignano), Sasso (Biellese), Ferrato (Chisola), Ricci (Chieri)

 

8 RETI: Greco (Borgaro Nobis), Boaron (Chisola), Donatacci (Cuneo Olmo), Iseppato (Gozzano), Nastasi (Lascaris)

 

7 RETI: Amerio (Asti) , Amendola, Cannavò (Borgaro Nobis), Maina (Biellese), Cirio (DiavolettiCalcio), Sansalone (Juventus Domo), Tucci (Spazio Talent), Petralito (Sisport), Giolitti (Valle Varaita), Fioccardo (Volpiano Pianese)

 

6 RETI: Abbate (Accademia Casale), Ravetti (Beiborg), Loporto (Bulè Bellinzago), Gigante (Bra), Mattana (CBS), Rota (Cuneo Olmo), Ravetti (Derthona), Barbetta (Lucento), Fonti (Pinerolo), Camoriano (Vanchiglia), Tagliaferri (Vogogna)

 

5 RETI: Becchio, Peuto (Alpignano), Orlando (Biellese), Tombesi, Siano (Bulè Bellinzago), Lupo (Borgaro Nobis), Scarrone (Canelli), De Marco (Carmagnola), Catalano (Fulvius), Paolillo (Lascaris), Berna (Pinerolo), Bruschetta (PSG), Boukhris (Pro Eureka), Maglione (San Giacomo Chieri), Cocciolo, Castrignano (Sisport), Ben Sallam (Spazio Talent), Zanna (Strambinese), Scicolone (Valle di Susa), Lucà (VDA Charvensod)

 

4 RETI: Cardinale (Acqui), Gamba (Atletico CBL), Russo (Beiborg), Teodoro, Riassetto (Biellese), Serra (Borgaro Nobis), Nika, Camara (Busca), Caredda (Bruinese), Libraro, Oliva, Tealdo (CBS), Dalipi, (Cenisia), Bennati (Chisola), Marinone (Città di Cossato), Gasbarro (Cuneo Olmo), Greco, Demaj  (Giovanile Centallo), Cammarata (Lucento), Lunati, Cavalera Luca (Pedona), Margaria (Pinerolo), Prati (Spazio Talent), Luciano (Valle Varaita), Ordisci (Vanchiglia), Roux (VDA Charvensod), Monzillo (Virtus Accademia Calcio)

 

3 RETI: Zanchetta (Acc. Casale), Bacchetta M. (Accademia Borgomanero), Moretti (Acqui), Actis, Bertuol (Atletico CBL), Laviola (Borgaro Nobis), Sciacca (Beppe Viola), Marwane, Torromino (Biellese), Vetrò (Bra), Grimaldi (Canelli), Coscarelli (Carmagnola), Santovito, Terio, Doro (Cenisia), Olga, Genco (Chieri), Treves, Pistone (Chisola), Zahir (Città di Cossato), Gasparro (Cuneo Olmo), Gabetta (Derthona), D’Aquino (Don Bosco Alessandria), Usai (Fulvius), Bergamini, Garis, Cammarota (Lucento), Iannone (Juventus Domo), De Vecchi (Piossasco), Laaouina, Bruno (Pianezza), Barale (Pozzamiana), Alongi (Monregale), Nobile, Penna (Novese), Rua, Russo (Pro Eureka), Protto (RG Ticino), Cavaliere (Rosta Calcio), Tozzi, Cassatella, Pantone (San Giacomo Chieri), Milan, Lauriola (Sisport), Cerulli (Union Novara), Toma (Valle Varaita), Lopez, Zanforlin, Passalacqua, Abouzid (Vanchiglia), Butelli (VDA Charvensod)

 

2 RETI: Mori (Accademia Borgomanero), Guarnero (Accademia Casale), Benazzo (Acqui), Mandrile, Spellecchia (Albese), Ursu, Corsini, Castagno, Carazza, Ciliberti  (Alpignano), Seminara (Aosta 511), Giaretto, Costa, Rabino, Scassa (Asti), Cosenza (Barcanova), Tiliaro (Beigorg), Marino (Borgosesia), Caldarella (Beppe Viola), Bencivenga (Borgaro Nobis), Moroni (Beiborg), Salidu (Bulè Bellinzago), Sary, Niang (Bra), Risciuc (Bruinese), Rinaudo (Busca), Puppione (Canelli),  Demarco, Passione (Carmagnola), Cappelletti, Capri, Cristoforachis (Cenisia), Grillo, Iori (Città di Baveno), Spina, Comolo, Maffeo (Città di Cossato), Gonzalez, Moldovan (Chieri), D’Angelo (Chisola), Celesia (Cumiana), Maliqati, Borgetto (Cuneo Olmo), Ceva, Musso  (Derthona), De Bom, Vaccario (Diavoletti), Duò, Iannibelli (Futurogiovani Vilianesis), Viglione, Stoppa, Baudino (Giovanile Centallo), Forni (Gozzano), Schiavone, Spatolisano (Lascaris), Tonin, Mascaro (Lucento), Cavallo (Morevilla), Tavella, Ghio (Novese), Ricci (Nichelino Hesperia), Cavallera Marco, Martini (Pedona Borgo), Oliviero, Usai (Pianezza), Chiericato, Burgarella (Pinerolo), Baloi (Pozzomaina), Seck (PSG), Schiavello, Mastrapasqua, Merlo (Pro Eureka), Thirbat, Totaro (Quincinetto Tavagnaso), Saccenti (Rosta calcio), Farruku, Mancini, Saporito (RG Ticino), Bartolucci, Pella, Godio  (Juventus Domo), Riondino, Franceschi, Elia (San Giacomo Chieri), Scelsi, Cosimo, Gastaldi (San Gallo), Sartoris, Sabena, Salomone  (Saviglianese), D’Attoli, Albanese, Leone, Rinaudo, Del Bosco(Sisport), Ciancio, Pileri (Spazio Talent), Portioli (Valle di Susa), Bonetto, Pesando (Valle Variata), Rossio (Venaus), Bonasera (VDA Charvensod), Saiu, Rossi, D’ario, Kouchouri (Volpiano Pianese), Palamara (Vogogna), Scaffardi (Virus Accademia Calcio)

 

1 RETE: Richard, Neve, Gijini, Montini, Fontana (Accademia Borgomanero), Luparia, Stinga (Accademia Casale), Lika, Albrizio, Palumbo (Acqui), Lagnasco, Natta, Vendramin, Caligaris, Calligaris, Traversa (Alba Calcio), Cultraro, Amicone, Casagno, Pappagallo  (Alpignano), Cancedda (Alba Calcio), Diallo (Albese), Ligato, Alamia, Cima Sander (Aosta 511), Pace, Rampin (Aygreville), Marco, Lombisani (Atletico CBL), Fausone, Nota, Gjoni (Asti), Kafil, Niang (Barcanova), Faraci, Disanti, Bujor, Tirato, Di Santi, Turnu (Beiborg), Terminio, Johnson (Beppe Viola), Zangara, Mutti, Negri, Zotti (Biellese), Scenica, Sacchetti, Fongue, Grigliet, Latella, Teodoro, Riassetto (Borgaro Nobis), Scolari, Bohla, Menegatti, Khalyl, Chen, Serratore (Borgosesia), Tesone (Bulè Bellinzago), Mujkic (Busca), Ventura, Sorace (Bra), Folegati, Catano, Bruzzese, Viggiano (Bruinese), D’Acunti, Pennella, Serratore, Abatangelo (Carmagnola), Basile, Fea, Malfatti, Libraro (CBS), Serio, Specchia, Puccioni (Cenisia), Quercioli, Marutti, Trombini, Capietto, Gallina (Città di Cossato), Marchionini, Poletti, Krimarda, Maxime, Emshi (Città di Baveno), Bagni (Chieri), D’Apice, Atzori, Senatore (Chisola), Amir, Thuegaz, Divine, Chiesa, Sampos (Cuneo Olmo), Elezaj, Lorusso (Cumiana), Ricci, Pesce, Mattioli (Derthona), Cufollari, Romano, Ghittino (Diavoletti), Mariscotti, Barzizza, Almeta, Hasa, Kasa (Don bosco Alessandria), Zunino, Forin, Santoro (Fulvius), Pappadopola, Bonardi, Duo, Jaafar  (Futurogiovani Vilianesis), Lerda, Ghio, Delija (Giovanile Centallo), Guzzetti, Sanna, Ayoub (Gozzano), Fabbri, Giovannini, Sarracino, Fantasia, Actis, Conrado (Junior Torrazza), Bonetti, Martinez, Ietti, Amico, Curcio, Maffioli, Vescovi (Juventus Domo), Sassoli, Barbarello, Piscione, Costanza, De Marino, Domi (Lucento), Molino, Cammarota, Nasta, Piovano, Dimasi  (Lascaris), Ramello, Dekaj, Granato, Palermiti, Destito, Stefan, Verra, Chiappero (Morevilla), Racca, Ferrero, Sevega, Rolando, Bensalmia (Monregale), Gemme, Ravera, Picollo (Novese), Scarpato, Apopei, Fazzalari, Tessori, Ruggiero (Nichelino Hesperia), Sardi, Raniero, Ferrero, Ditta (Pedona Borgo), Sbroggio (Pianezza), Pellegrino, Balaudo, Baldoncini, Paganini, De Bona (Piossasco), Minetti, Gai, Signoretta (Pinerolo), Palombi, Grieco, Franco, Bruzzese, D’Ancona (Pozzomaina), Ferrantino, Sonego (Pro Eureka), Parizia, Caon, Bosco, Golè, Martinez, Napoli (PSG), Ferraro, D'Agostino (Quincinetto Tavagnasco), Guastone, Uglietti, Paviglianiti, Armienti (RG Ticino), Nuzzolese, Carere  (Rosta), Di Masi, Marocco (San Giacomo Chieri), Roffinella (Saviglianese), Guzun, Onofrio, Spagnolo, D’Attioli, Caramassi (Sisport), El Raqibi, Moscarella, Kontchap, Olivieri, Barbera  (Spazio Talent), Del Duca, Toneatto, Carta (Strambinese), Obosohan, Bovio, Cassina (Union Novara), Napoliano, Aamer, Aniello, Aamier, Pallavicini, Napolitano (Vanchiglia), Di Marzo, Kulla (Valle di Susa), Tassone, Zaccuri, Pognant Gros, Copa, Spigolon, Marzo, Savigliano  (Venaus), Surini, Lenta, Collura, Perri, Anastasi (VDA Charvensod), Campaner, Mondino, Mucci, Greca, Zucolella (Virtus Accademia), Ozella, Gigliotti, Franco, Silombra  (Volpiano Pianese), Cane, Vigiani (Vogogna)

INTERVISTA - Due chiacchiere con Marco Barile, giovane allenatore alla guida del Borgaro Nobis classe 2010. Mister che può ritenersi soddisfatto di questo inizio di stagione ai regionali, condotto al meglio dai suoi ragazzi che vantano nel girone B l’imbattibilità.


8 partite giocate e 8 vinte. Procedete da imbattuti nel vostro girone, è soddisfatto?
‘’Si, abbastanza, stiamo crescendo tecnicamente quindi i risultati sono dalla nostra. Adesso abbiamo le partite un po' più complicate, però sotto l’aspetto tecnico sono molto contento perché, aldilà dei risultati, i ragazzi giocano bene e hanno fatto dei gol di ottima fattura’’.

Qual è stata la squadra più ostica da battere per il momento?
‘Tutte, sono tutte partite difficili, non ce n’è di facili specialmente nei regionali, bisogna affrontarle tutte con la giusta attenzione e giocando sempre bene’’.

Quali sono gli obbiettivi della stagione che vi siete posti con la società?
‘’Abbiamo dieci giocatori nuovi che hanno scelto il Borgaro Nobis perché è una società in salute, a proposito colgo l’occasione per ringraziare il club che ha avuto fiducia in me nell’affidarmi questo incarico. Tra gli obbiettivi che ci siamo posti c’è la crescita dei ragazzi, se attraverso la crescita tecnica si riescono ad ottenere risultati è il top. Soprattutto dal punto di vista comportamentale, per noi è la prima cosa, avere pochi ammoniti e nessuna espulsione penso sia una cosa ottima’’.

Ci sono giocatori in campo che fanno la differenza?
‘’Non mi piace fare nomi perché penso che la forza del nostro gruppo sia l’unità che c’è nello spogliatoio e l’unione che i ragazzi hanno in campo. Si divertono a giocare, si emozionano ed emozionano soprattutto chi li guarda. Questo è il bello del calcio, alleno un gruppo fantastico e sono orgoglioso di entrare in campo ad ogni allenamento con loro’’.

C’è un squadra o più di una del girone da temere nella corsa al primo posto?
‘’Penso che cinque o sei squadre siano tutte alla pari, aldilà di chi ha più punti chi meno, il campionato lo può vincere il Lascaris, il Volpiano Pianese, l’Alpignano, la Pro Settimo, sono tutte alla pari. Queste squadre possono vincere con tutti’’.

La classifica del momento dice che ora siete voi la squadra da battere. Avete un punto debole?
‘’Dobbiamo ancora confrontarci con le squadre più forti quindi direi che per adesso i ragazzi hanno fatto il massimo, appena ci confronteremo con le squadre più forti arriveranno i verdetti. Vediamo di partita in partita dove possiamo arrivare e sicuramente non ci poniamo limiti. Siamo partiti senza grandi aspettative, rimaniamo umili e continuiamo a lavorare’’.

Mister cosa si augura per il prossimo futuro?
‘’Daremo il massimo. Sono contento di allenare ogni giorno questi ragazzi perché li ritengo fantastici e penso che i miei giocatori siano i migliori di tutti indipendentemente dai risultati. Ovviamente non mi dispiacerebbe se riuscissimo a vincere sempre, comunque vada sono contentissimo del gruppo che ho’’.

L’umore del gruppo Borgaro è alto?
‘’Si c’è tanta fiducia, l’umore è sempre stato ottimo nonostante uno scivolone abbastanza grave nei provinciali, la fiducia in questi ragazzi c’è, la società ne dà altrettanta a me e di conseguenza l’umore dei ragazzi è alto. Quello che mi rassicura è che hanno un grande spirito si squadra, li vedo uniti e compatti e questa è una cosa che mi soddisfa molto da allenatore’’.

Ringraziamenti?
‘’Ci tengo a ringraziare chi mi ha insegnato a fare l’allenatore in questi anni, oltre al Borgaro Nobis che è la società che ha avuto fiducia in me in questi sette anni che sono qui. Ringrazio particolarmente Claudio Tridello e Filippo Politi, mi hanno dato le basi del mestiere, con loro ho fatto quattro anni all’Alpignano, poi Tridello è venuto a Borgaro e l’ho seguito, ho fatto tutta la scuola calcio, sette anni con lui, quest’anno è il primo anno nel settore giovanile e se le cose vanno bene e la squadra gioca bene è merito soprattutto suo’’.

C’è qualcosa da mister che la sorprende di questi giovanissimi?
‘’Mi piace allenarli perché mi riporta a quell’età lì, sembra passato un niente da quando anche io ero uno di loro, ora la sto vivendo da allenatore, ed è come un rimettersi la maglietta e i pantaloncini e tornare a giocare in campo, emozionarsi una seconda volta’’. 

8^ GIORNATA - San Giacomo Chieri, Pinerolo, Sisport, Borgaro Nobis e Bulè Bellinzago consolidano la loro prima posizione in classifica nei vari gironi. Weekend difficile per l’Alpignano sconfitta dal VDA Charvensod, il Beiborg fa frenare la CBS che perde punti sulla Sisport, pareggio amaro quello tra Pro Eureka e Lascaris che consente al Borgaro Nobis si staccare di due punti. Vittorie con tanti gol per il Lucento e per il Cuneo Olmo.


 

GIRONE A

Il Bulè Bellinzago risponde alla Biellese, riprendendosi domenica la vetta del girone, dopo un’arrembante partita in casa contro l’Union Novara, che ha visto sei marcatori diversi varcare la porta avversaria. Conducono il gioco anche i bianco neri di Biella che nell’anticipo del sabato fermano il Gozzano con quattro reti di vantaggio, epilogo positivo anche per la terza squadra a podio del girone la Juventus Domo, reduce dallo scontro in casa Città di Baveno, in cui Iannone e Godio siglano il verdetto a favore dei granata.
Un perfetto Diavoletti trionfa contro il Vogogna: match aperto da Cirio dal dischetto, segue il gol di Caccario, dopodiché il raddoppio di De Bom chiude la partita, che concede ai ragazzi di Giannone di scalare piano piano la classifica trovando risultati favorevoli con costanza. Sono Comolo a metà del primo tempo e Maffeo sul finale di gioco a segnare con la maglia del Città di Cossato, che brilla in casa Borgosesia, mentre una perfetta Ticinese vince senza difficolta in casa Vilianensis grazie ai gol di Armienti, Mancini e Saporito. È Fontana nel finale del match a decretare il verdetto favorevole all’Accademia Borgomanero contro lo Junior Torrazza.

 

GIRONE B

Il calcio di rigore messo a segno da Lupo e le reti di Greco e Laviola contro l’Aygreville consentono al Borgaro Nobis di difendere la sua prima posizione del girone. Nel frattempo dopo la fresca vittoria della Turin Winter Cup il Lascaris di Grungo trova il primo pareggio della stagione in casa Pro Eureka che si prende il merito di non aver concesso occasioni agli avversari, a fare bene in questa ottava giornata è anche il Volpiano Pianese che contro l’Atletico CBL conduce il gioco, grazie alle reti di Franco, Perrier (2 Gol), Kouchouri e Silombra. A cadere nella trappola del Charvensod e l’Alpignano che ne esce sconfitta in casa, per i rosso neri sono Roux, Anastasi e la doppietta di Lucà a guidare il gruppo alla vittoria. Fa tutto bene la Strambinese che in casa contro il San Gallo conduce il gioco fissando il 4-0, reso possibile dai gol di Toneatto, Carta e Zanna in raddoppio. È poker di gol anche per il Pianezza che vince sull’Aosta 511 con le reti di Usai, Laaouina, Sbroggiò e Bruno salendo così nell’ambita ottava posizione in classifica. A doversi accontentare del pareggio è la Virtus Accademia che ha sperato fino all’ultimo in un +3 in casa Quincitava, verdetto sfumato dall’errore dal dischetto di Monzillo all’ultimo minuto di gioco.

 

GIRONE C

Dominio Sisport in casa Venaus, la tripletta di Petralito, la doppietta di Lauriola, il gol di Caramassi dal dischetto e quello di Delbosco sul finale del match sono i protagonisti della partita tanto quanto la difesa del podio del girone per le zebre bianco nere. A -2 da qui sosta la CBS reduce dal pareggio senza gol in casa del Beiborg, ma ad approfittarne è il Vanchiglia che contro il Valle di Susa non sbaglia e si prende momentaneamente un posto a podio, segnando tanti gol grazie ai marcatori: Zanforlin, Abouzid, Passalacqua, Pallavicini e Napolitano. A pari punti dei granata si conferma lo Sazio Talent che nell’anticipo del sabato espugna il Beppe Viola grazie alla strabiliante personalità messa in campo dal giovanissimo Ben Sallam autore di tutte e quattro le reti di giornata. A fare bene è anche il Lucento che torna in campo con l’obbiettivo di rifarsi, per loro la prima giornata del nuovo anno è certamente di buon auspicio, tanto quanto per il Cenisia che nel weekend la spunta in casa contro la Bruinese, in un duello agguerrito fino all’ultimo, mentre cade il Barcanova contro un bel Pozzomaina, dove Baloi e Barale fissano il punteggio.

 

GIRONE D

Nel sabato il Pinerolo difende il primo posto del girone con un tris di gol contro il Carmagnola, reso possibile dalla doppietta di Fonti e il gol di Signoretta. A questo verdetto rispondono Chisola e Morevilla che a pari punti in seconda esultano per i loro risultati di questa giornata: il Chisola con Pistone e la doppietta di Ferrato primeggia in casa Centallo, mentre il Morevilla con la tripletta di Casetta e il gol di Chiappero non lascia possibilità al Piossasco. Arrivano tanti gol per il Cuneo Olmo che nel fine settimana espugna con personalità il Valle Varaita, mentre il Pedona Borgo perde in casa Saviglianese, qui sono Velaj e Salomone a trovare le reti che sanno di vittoria. È Sorace a trascinare il Bra in casa del Busca, grazie al suo gol al 22’ del secondo tempo, per i giallo rossi tre punti importanti nella lotta al campionato. Un +3 meritato anche dal Monregale, che contro il Cumiana si assicura il vantaggio sin dal primo minuto di gioco con la rete di Sevega, dopodiché Rolando e Bensalmia rifiniscono.

 

GIRONE E

Il San Giacomo Chieri non sbaglia e in casa Acqui difende i suoi punti, sono Franceschi, Maglione e Elia i protagonisti della giornata. Risponde l’Asti che con personalità batte la Novese grazie alla tripletta di Furlanetto e il gol di Gjoni. Costante è l’Accademia Casale che battendo il PSG marca l’Asti a pari punti in classifica, consapevole che grazie alle sue ottime prestazioni può competere nella corsa al titolo, per loro sono Abbate in raddoppio e Zanchetta a sfondare la porta avversaria. È Ricci a prendersi il Chieri, il giovanissimo attaccante esordisce nel nuovo anno nel migliore dei modi conquistandosi il pallone dopo aver segnato le cinque reti di giornata. Fa tutto bene il Nichelino Hesperia che ha la meglio in casa dell’Alba, le due reti di vantaggio acquisite portano punti al gruppo, mentre torna in pista il Derthona che dopo un 2023 di sali e scendi si prende tutto contro il Don Bosco Alessandria, grazie al miglior Ravetti autore di una tripletta e Musso. La doppietta di Spellecchia dell’Albese non basta per festeggiare, è la Fulvius a guadagnarsi una vittoria.

8^ GIORNATA - Vanchiglia e Sisport conquistano i primi punti dell’ anno segnando tanti gol, Sorace trascina il Bra in casa del Busca mentre Abbate in raddoppio e Zanchetta guidano l’Accademia Casale alla vittoria. Il Cossato si prende la scena in casa Borgosesia, tanto quanto il Bulè Bellinzago, vince il Monregale, è poker per Asti e Derthona, il Lucento riparte al meglio in casa del Rosta, intanto la rete di Fontana dona punti al Borgomanero. L’errore di Monzillo all’ultimo minuto di recupero dal dischetto fa sfumare il +3 alla Virtus Accademia, che si deve accontentare di un pareggio in casa Quincinetto. Finisce in parità tra Pro Eureka e Lascaris, guida il match la Strambinese contro il San Gallo, mentre il Borgaro cala il tris all’Aygreville.


GIRONE A

BORGOSESIA-CITTA’ DI COSSATO 0-2
RETI: pt 27’ Comolo, st 33’ Maffeo

BULE' BELLINZAGO-UNION NOVARA 6-0
RETI: pt 15’ Tombesi, 20’ Siano, 30’ Pileri, st 10’ Magazzini, 20’ Tesone, 30’ Salidu

ACCADEMIA BORGOMANERO-JUNIOR TORRAZZA 1-0
RETE: st 30’ Fontana

FUTUROGIOVANI VILIANENSIS-R G TICINO 1-3
RETI: pt 15' Armienti (R), 19' Mancini (R), 32' Saporito (R) , st 27' Jaafar (V)

CITTA' DI BAVENO-JUVENTUS DOMO 0-2
RETI: Iannone, Godio 

BIELLESE-GOZZANO 5-1
RETI: pt 20’ e st 14’ Sasso (B), pt 29’ Orlando (B), 35’ Marwane (G), st 10’ Maina (B), 33’ Torromino (B)

DIAVOLETTI VERCELLI-VOGOGNA 4-1
RETI: pt 10' Cirio rig. (D), 12' e st 14' De Bom (D), pt 21' Vaccario (D), 35' rig. Tagliaferri (V)

 

GIRONE B

QUINCINETTO TAVAGNASCO-VIRTUS ACCADEMIA CALCIO 2-2
RETI: pt 5’ Zucolella (V), 17’ e st 10’ Totaro (Q), 30’ Monzillo (V)

AYGREVILLE CALCIO-BORGARO NOBIS 1-3
RETI: pt 25’ rig. Lupo (B), st 13' rig. Rampin (A), 21’ Greco (B), 23’ Laviola (B)

PIANEZZA-AOSTA CALCIO 511 4-1
RETI: pt 7' Cima Sander (A), 21' Usai (P), 28' Laaouina (P), 34' Sbroggiò (P),  37' Bruno (P) 

PRO EUREKA-LASCARIS 0-0

STRAMBINESE-S. GALLO SETTIMO 4-0
RETI: pt 16’ Toneatto, 33’ e st 10’ Zanna, 5’ Carta

VOLPIANO PIANESE-ATLETICO C.B.L. 5-0
RETI: pt 10’ Franco, 12’, 15’ Perrier, 30’ Kouchouri, st 18’ Silombra

ALPIGNANO-V.D.A. CHARVENSOD 1-4
RETI: pt 2' Peuto (A), 11' Roux (V), 32' Anastasi, 19', 28' Lucà (V) 

 

GIRONE C

VENAUS-SISPORT 1-7
RETI: pt 14’, rig. 17’ Lauriola, 29’ e st 11’, 24’ Petralito, 15’ rig. Caramassi, 20’ rig. Rossio (V), 36’ Del Bosco

VALLE DI SUSA-VANCHIGLIA 0-5
RETI: pt Zanforlin, Abouzid, Passalacqua, st Pallavicini, Napolitano

ROSTA CALCIO-LUCENTO 0-7
RETI: pt 8’ Garis, 17’, 24’ e st 11’ Cammarota, pt 21’ Domi, 23’ autogol, st 32’ Barbetta

CENISIA-POL. BRUINESE 4-3
RETI: pt 1' Dalipi (C), 13' Caredda (B), 22' Viggiano (B), 24' Risciuc (B), 19' e st 38' Doro (C), 30' Cristoforachis (C) 
BARCANOVA CALCIO-POZZOMAINA 1-2
RETI: pt 20' Baloi (P), st 15' Barale (P); Niang (B) 

BEIBORG-CBS 0-0

BEPPE VIOLA-SPAZIO TALENT SOCCER 2-4
RETI: pt 7’ e st 5’, 16’, 35’ Bensallam (S), st 18' Destefanis (B), 38' Sciacca (B)

 

GIRONE D

BUSCA-ASSOCIAZIONE CALCIO BRA 0-1
RETI: st 22’ Sorace

CUMIANA SPORT-MONREGALE 0-3
RETI: pt 1' Sevega, 25' Rolando, st 20' Bensalmia 

GIOVANILE CENTALLO-CHISOLA 1-3
RETI: pt 29' Baudino (G), 32' Pistone (C), st 12', 34' Ferrato (C) 

SAVIGLIANESE-PEDONA BORGO 2-0 
RETI: pt 20’ Velaj, st 10’ Salomone

VALLE VARAITA CALCIO-CUNEO OLMO 1-6
RETI: pt 3' e 16' Gasbarro (C), 6' Borgetto (C), 24’ Giolitti (V), 34' Rota (C), st 26' Chiesa (C), 32ì Sampo (C)

MOREVILLA-PIOSSASCO 4-0
RETI: pt 5', 17', 27' Casetta, 23' Chiappero 

PINEROLO-CSF CARMAGNOLA QUEENCAR 3-1
RETI: pt 8' e 26' Fonti (P), 10' Abatangelo rig. (C), 12' Signoretta (P)

 

GIRONE E

PSG-ACCADEMIA CASALE 0-3
RETI: pt 6’ e st 36’ Abbate, pt 13’ Zanchetta

DERTHONA-DON BOSCO ALESSANDRIA 4-0
RETI: pt 1', 26' e st 4' Ravetti, 15' Musso 

ACQUI-SAN GIACOMO CHIERI 1-3
RETI: pt 10' Franceschi (S), 16' Maglione (S), 31' Palumbo (A), 35' Elia (S) 

ALBA CALCIO-NICHELINO HESPERIA 2-4
RETI: pt 12' Calligaris (A), 14' Traversa (A), 22' Ricci (N), 25' Fazzalari (N), st 10' Tessori (N), 35' Ruggiero (N) 

ASTI-CALCIO NOVESE 4-0
RETI: pt 18' Gjoni, 4', 7' e st 6' Furlanetto

ALBESE CALCIO-FULVIUS 2-3
RETI: pt 6' e st 16' rig. Catalano (F), pt 30' e st 25' Spellecchia (A), pt 19' Usai (F)

CANELLI-CHIERI 1-5
RETI: pt 3’, 14’, 27’, 25’ e st 32’ Ricci (Ch), pt 36' Puppione (Ca)

8^ GIORNATA - Riparte nel migliore dei modi la Biellese che batte il Gozzano e conquista momentaneamente la prima posizione del girone A. Cinquina anche per il Volpiano Pianese contro l’Atletico CBL, mentre il Cuneo Olmo espugna il Valle Varaita segnando addirittura 6 gol. La Saviglianese conquista punti contro il Pedona, il Chieri lascia il segno in casa Canelli, finisce in parità e senza gol tra Beigorg e Cbs. Lo Spazio Talent Soccer guidato da Ben Sallam batte il Beppe Viola e il Pinerolo in casa ferma il Carmagnola con Fonti in raddoppio e Signoretta. 


GIRONE A

BIELLESE-GOZZANO 5-1
RETI: pt 20’ e st 14’ Sasso (B), pt 29’ Orlando (B), 35’ Marwane (G), st 10’ Maina (B), 33’ Torromino (B)

DIAVOLETTI VERCELLI-VOGOGNA 4-1
RETI: pt 10' Cirio rig. (D), 12' e st 14' De Bom (D), pt 21' Caccario (D).

 

GIRONE B

VOLPIANO PIANESE-ATLETICO C.B.L. 5-0
RETI: pt 10’ Franco, 12’, 15’ Perrier, 30’ Kouchouri, st 18’ Silombra

ALPIGNANO-V.D.A. CHARVENSOD 1-4
RETI: pt 2' (A), 11' Roux (V), 32' Anastasi, 19', 28' Lucà (V) 

 

GIRONE C

BEIBORG-CBS 0-0

BEPPE VIOLA-SPAZIO TALENT SOCCER 2-4
RETI: pt 7’ e st 5’, 16’, 35’ Ben Sallam (S), st 18' Destefanis (B), 38' Sciacca (B)

 

GIRONE D

SAVIGLIANESE-PEDONA BORGO 2-0
RETI: pt 20’ Velaj, st 10’ Salomone

VALLE VARAITA CALCIO-CUNEO OLMO 1-6
RETI: pt 3' e 16' Gasbarro (C), 6' Borgetto (C), 24’ Giolitti (V), 34' Rota (C), st 26' Chiesa (C), 32ì Sampo (C)

MOREVILLA-PIOSSASCO 4-0
RETI: pt 5', 17', 27' Casetta, 23' Chiappero 

PINEROLO-CSF CARMAGNOLA QUEENCAR 3-1
RETI: pt 8' e 26' Fonti (P), 10' Abatangelo rig. (C), 12' Signoretta (P)

 

GIRONE E

CANELLI-CHIERI 1-5
RETI: pt 3’, 14’, 27’, 25’ e st 32’ Ricci (Ch), pt 36' Puppione (Ca)

TORNEO / UNDER 14 - Tutta concentrata nella giornata di oggi la fase nazionale del torneo 11giovani Kup, organizzato da BeKings. Giocati in mattinata i quarti di finale, le semifinali (a partire dalle 14 sul campo dello Spazio Talent Soccer) Pro Vercelli-Chisola e Lascaris-STS


Giocati questa mattina i quarti di finale della fase nazionale della 11giovani Kup, torneo organizzato da BeKings per la categoria Under 14. Il Lascaris, già campione della prima fase regionale, si sbarazza senza problemi del Bsr Grugliasco (rientrato in gioco a causa dell'assenza della Pro Patria), 5-0 con tripletta di di Hrincu e doppietta di Paolillo. Sarà tutta bianconera la semifinale con lo Spazio Talent Soccer che, trascinato dal solito Roberto Tucci, batte il Novara con un bel 3-1 Fa rumore anche la sconfitta della Juventus, che si arrende a un grande Chisola, a segno con Bennati, Ferrato e Boaron. La squadra di Andrea Mandes in semifinale sfiderà la Pro Vercelli, che ha eliminato la combattiva Cbs ai calci di rigore, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari.

 

11 GIOVANI KUP / FASE NAZIONALE

QUARTI DI FINALE

PRO VERCELLI FC-CBS 2-2 (5-3 dcr)
RETI: 2 Gennarino (P), st 12' Belmonte (C), st 30' Tealdo (C) 
CBS: Bonato, Pasquale, Canino, Fea, Zanfilo, Oliva, De Stasio, Malfatti, Belmonte, Libraro, La Fata. A disp. Bianchetto, Pavarino, Basile, Giagnoni, Tealdo, Giordano, Matinata. All. Venere 
PRO VERCELLI: Pieralisi, Padovan, Bordonaro, De Pascali, Zanini, Kolaj, Cozza, Mosca, Ciliberto, Albertini, Graneris. A disp. Tondella, Nardone, Dall'Olio, Zucca, Gennarino. All. Ricardo 

SPAZIO TALENT SOCCER-NOVARA FC 3-1
RETI: 2 Tucci, Concia (S), Leshchynskyi (N)
SPAZIO TALENT SOCCER: Froio, Ben sallam, Marabisso, Doumbia, Iacovo, Khonchap, Petar, Barbera, Moscarella, Tucci, Ciancio. A disp. Dilillo, El raqibi, Freda, Oliveri, Moio. All. Froio 
NOVARA: Prendi, Ferro, Modenesi, Grechi, Scordamaglia, De Stasio, Marcioni, Provenzano, Leshchynskyi, Collia, Ferraris. A disp. Cherchier, Cometti, Guardigli, Pileri, Coggiola, Elia, Chiarani, Fedrigo. All. Vecchio 

BSR GRUGLIASCO-LASCARIS 0-5
RETI: 3 Hrincu, 2 Paolillo 
LASCARIS: Benevento, Magopat, Abrate (Piovano), Dimasi, Schiavone (Petrozzi), Allegri, Nastasi (Spada), Gemisto, Paolillo, Corbosiero (Spatolisano), Hrincu. A disp. Cordero. All. Grungo
BSR GRUGLIASCO: Sciascia, Tafuro, Vair, Incrivaglia, Vitolo, Principi, Capatti, Stilo, Andreotti, Settembre, Veronese. A disp. Pestrichella, Simonotti, Masucci, Bruttomesso, Cortese, Marostica. All. Zaccone 

JUVENSTUS-CHISOLA 0-3
RETI: pt 6' Bennati, pt 20' Ferrato, 35' Boaron 
JUVENTUS: Assom, Iuorio, Cento, Abebainera, Bonetti, Garofoli, Cotrone, Pioli, Ejokpaezi, Bannati, Zamirato. A disp. Brostic, Scelfo, Fassino, Fornero, Pal Eduard. All. Di Benedetto 
CHISOLA: Celli, Brun, Atzori, Bianchi, Pistone, D'Apice, Musso, D'Angelo, Ferrato, Treves, Bennatia A disp. Sciulli, Landolfi, Giannone, Stratoti, Ben Tahar, Senatore, Boaron, Prons. All. Mandes 

 

SEMIFINALI

14.00 Pro Vercelli-Chisola 
15.00 Lascaris-Spazio Talent Soccer 

FINALI

16.30 Finale 3°/4° posto - Perdente SA-Perdente SB
17.30 Finale 1°/2° posto - Vincente SA-Vincente SB

7^ GIORNATA - Giornata delle prime volte per Pianezza e Quincinetto Tavagnasco, che ottengono la loro prima vittoria stagionale nel girone B. Sorpresa Vogogna nel girone A. Nel girone C torna a segnare il Lucento. Tris di gol nel girone D per Bra, Carmagnola, Morevilla e Pinerolo. Finisce sul 2-2 tra Novese e Nichelino e tra Don Bosco Alessandria e Acqui nel girone E.


GIRONE A

È utile il vantaggio in classifica che il Bulè Bellinzago si è assicurato in queste settimane sulle sue avversarie, nonostante il pari ottenuto questa domenica in casa Junior Torrazza, si gode ugualmente la sua prima posizione nel girone. A fare tutto bene e a brillare in campo è la Biellese che in casa Union Novara fa razzia di gol con Zotti, la tripletta di Maina e la doppietta di Sasso. Quello tra Ticinese e Baveno è stato un match alla pari che ha visto i padroni di casa aprire la partita con il gol di Protto, a metà del primo tempo arriva il pari del Baveno con Iori, e nel recupero del secondo tempo quello che sembrava un pareggio si trasforma in una vittoria per i bianco celesti grazie alla rete di Emshi.
È Sansalone ha trascinare la Juventus Domo, la sua tripletta è la protagonista di giornata, che concede ai giovanissimi dalla maglia granata di trionfare sul Borgomanero. Fa tutto bene il Diavoletti che guidato dall’attaccante Cirio espugna il Gozzano, mentre cade a sorpresa il Città di Cossato per merito di un bel Vogogna che così facendo si aggiudica la sua seconda vittoria stagionale. A trovare il pari del girone è il Borgosesia in casa contro il Vilianesis, per entrambe un punto ciascuna utile nella corsa salvezza.

 

GIRONE B

Lascaris e Borgaro Nobis proseguono con tenacia mostrando in campo i loro giovanissimi talenti, sono tanti i gol realizzati da entrambe che le vedono duellare in classifica a punteggio pieno. Per i bianco neri vittoria concreta in casa contro l’Aygreville, a trovare la porta è il miglior Freguglia autore di una tripletta, a seguire Dimasi, Nastasi e Paolillo. Per i bianco celesti é Amendola il trascinatore da tre gol del gruppo, Teodoro, Riassetto, Lupo, Serra e Cannavò in raddoppio fissano il 9-0 sul tabellino, contro una Strambinese inerme. Il match del sabato è stato senza dubbio quello tra Volpiano e Alpignano, a dirigere il gioco sono le foxes, che con la doppietta di Perrier e il gol di Kouchouri fanno 3-0 e scavalcano i bianco celesti dell’Alpignano anche in classifica. Fa tutto bene la Pro Eureka che espugna con personalità il Charvensod in quello che è stato un duello per la quinta posizione, che dopo questo verdetto le vede a pari punti. È tris di gol per l’Atletico CBL, che non lascia scampo alla Virtus Accademia Calcio, trovando la porta avversaria con Lombisani, Gamba e Bertuol, mentre festeggia il Pianezza in casa San Gallo, dove la doppietta di Oliviero e il gol di Laaouina portano al gruppo la prima vittoria di stagione. Sono i due gol di Thirbat e quello di D'Agostino a guidare il verdetto a favore del Quincitava in casa Aosta 511, che soddisfatto si concede la sua prima vittoria stagionale.

 

GIRONE C

D’Attioli e Rinaudo trascinano la Sisport contro il Beppe Viola, per i bianco neri arrivano altri punti utili nella lotta al primo posto, che al momento si contendono con la CBS, conservando un piccolo vantaggio di gol. Per quest’ultima una domenica positiva che li ha visti primeggiare in casa contro il Pozzomina, sono Oliva, Malfatti, Libraro e Tealdo gli autori dei gol di giornata. A -1 dalle due capoliste sosta il Bieborg che ritorna in campo con lo spirito giusto, tanto da dominare in casa contro il Venaus, sono tante le reti realizzate. Si conferma positiva la settima giornata per il Vanchiglia che con un tris di gol sovrasta il Rosta, a segno Ordisci, Aniello e Aamier. Torna a vincere il Lucento: per questo gruppo un inizio di stagione complicato ma che pare abbiano lasciato alle spalle, a trovare la porta contro il Barcanova Garis, Tonin, Mascaro e Barbetta. Corto muso Bruinese, i ragazzi del mister Carpignano la decidono sul finale di gioco ribaltando l’imminente pari conto il Valle di Susa, intanto rimaniamo in attesa del verdetto tra Spazio Talent e Cenisia.

 

GIRONE D

Il Pinerolo di Iaccarino continua con la sua scia positiva di vittorie e nell’anticipo del sabato non sorprende la sua solida prestazione in casa Monregale, resa possibile dalla doppietta di Fonti e il gol di Burgarella. A fare più che bene è anche il Chisola che contro il Cumiana realizza tanti gol, a brillare in campo sono Boaron e Bennati realizzatori di due poker e Ferrato che scala la classifica marcatori grazie alle sue 6 reti di giornata. Per il Morevilla arriva la vittoria sul Busca che gli concede punti importanti per rimanere incollata al Chisola e al Pedona in classifica, sono Verra e la doppietta di Casetta a decidere il match. Tutto liscio per il quarto Pedona, per questo gruppo un weekend da +3 grazie al corto muso realizzato sulla Giovanile Centallo, messo a segno da Lunati e Cavalera Luca. Festeggia meritatamente il Cuneo Olmo, la squadra di Odasso colpisce la Saviglianese con le reti di Gasparro (2 gol), Donatacci (3 gol) e Maliqati. Finisce 3-2 tra Bra e Valle Varaita,  i ragazzi dalla maglia giallo rossa si difendono bene da un avversario che cresce sul finale trovando il gol al 35’ con Giolitti. Nel frattempo ha la meglio il Carmagnola sul Piossasco, per merito dei gol di De Marco (doppietta) e Passione, per loro punti utili nella scalata in classifica.

 

GIRONE E

Con sei vittorie e un pareggio il San Giacomo Chieri guida il gruppo, nel weekend è decisiva la vittoria sull’Albese di 4-0, a segno Cassatella, Marocco e Pantone in raddoppio. Non è il solo a primeggiare, a fargli compagnia c’è sempre l’Asti a -1, che questa domenica ha dimostrato di essere in grado di battere anche i gruppi più blasonati come il Derthona, a fissare il punteggio sul tabellino sono Nota, Amerio e il solito Furlanetto. In terza posizione a pari punti dei bianco rossi si conferma l’Accademia Casale, a cui basta il gol di Stinga nei primi minuti di gioco per battere il Canelli. Fa tutto bene anche il Chieri che con Ricci e Genco sfida e vince contro l’Alba Calcio, per loro vittoria importante che gli consente di staccare di qualche punto dal gruppo in classifica sottostante, nel frattempo Bruschetta, Martinez, Napoli decidono il match del PSG, che espugna la Fulvius. A trovare il pareggio sono la Novese e il Nichelino, tra loro uno scontro aperto sul finale del primo tempo con il gol di Mesiti, nel secondo l’attaccante del Nichelino raddoppia, ma Ravera di casa Novese risponde, Picollo la chiude sul finale concedendo al suo gruppo il pari. Verdetto uguale è quello realizzato tra Don Bosco Alessandria e Acqui, che pareggiano con un 2-2, qui è Cardinale a trascinare la squadra ospite, mentre Hasa e Kasa rispondono per il Don Bosco.