Primi Calci 2008: regolamento e risultato per giocaacalcio.it

Torino 04/03/2017

 

E' ormai iniziato da una settimana il nuovo campionato a giorni dei primi calci 2° anno 2008 e molti sono ancora i dubbi sullo svolgimento delle partite e sul risultato finale. giocaacalcio.it, dopo aver pubblicato i nuovi calendari, vuole adesso provare a chiedere ai propri utenti la raccolta dei risultati, così come avviene per i fratelli delle annate maggiori. Siamo perfettamente consapevoli che, per cose si svolgono le partite, non è facile seguirle nella loro intierezza e definire il risultato finale. Con questo articolo si vuole per l'appunto fare chiarezza su quello che prevede il regolamento federale in merito allo svolgimento delle gare e di quello che invece è il risultato corretto per giocaaclaico.it. Se nel corso del campionato sono tante le imprecisioni e le contestazioni, ci riserviamo allora di eliminare tutti i risultati e di lasciare solo il calendario.

 

Partiamo con quello che prevede il regolamento federale in merito a questa categoria di giocatori e di come si devono svolgere le gare:

 

La Manifestazione è riservata ai calciatori appartenenti alla categoria Primi Calci 2°anno nati nell’anno 2008 e regolarmente tesserati F.I.G.C. con la propria società per la stagione in corso.
La Manifestazione dovrà essere svolta con la formula :

  1. PARTITA 5c5
  2. GIOCO A CONFRONTO 3c2

 


La PARTITA 5C5 dovrà essere svolta su campo con dimensioni 20x30 con portieri e porte di dimensione 4,50x1,60 con utilizzo di palloni n°4.


Nel GIOCO A CONFRONTO 3C2 su un campo di dimensioni 20x30 metri divisi in due settori di 20x15 metri, si creano due situazioni di gioco di 2c2 con portieri.
L’azione inizia sempre dalla rimessa con le mani del portiere che serve la palla ad uno dei due difensori posti nel proprio settore che devono passare la palla ai compagni posti nel settore d’attacco, chi passa la palla può andare nel settore d’attacco creando così una situazione di 3c2; a questo punto i tre tentano di segnare una rete contrastati dai due difensori. In caso di contrattacco dei tre attaccanti può rientrare nel settore di difesa il difensore che aveva prima creato la superiorità numerica. Se il settore difensivo viene scavalcato la palla viene rimessa in gioco dal portiere avversario. Trascorsi 3,5 minuti (1/4 di tempo) si ha il cambio dei ruoli : i difensori si spostano nel settore di attacco, gli attaccanti si spostano nel settore difensivo.


LA PARTITA 5C5 E IL GIOCO A CONFRONTO 3C2 DOVRÀ ESSERE SVOLTO CON OBBLIGO DI CONTEMPORANEITÀ.


Le sostituzioni dovranno essere effettuate nel pieno rispetto delle norme di cui al C.U. n°1 del S.G.S., pertanto mentre cinque calciatori prenderanno parte alla partita 5c5 i rimanenti dovranno svolgere il gioco a confronto 3c2. La partita si svolge in tre tempi di 14 minuti ciascuno. Supponendo di avere due squadre A e B queste saranno divise in due sottogruppi A1/A2 e B1/B2. Nel primo tempo i due gruppi A1 e B1 faranno la parttia 5c5 ed i due gruppi A2 e B2 faranno il gioco 3c2. Al termine del primo tempo di gioco i calciatori che hanno disputato la partita 5c5 dovranno svolgere il gioco 3c2 , mentre coloro che hanno svolto il giochino 3c2 dovranno prendere parte alla partita 5c5.Così i gruppi A1 e B1 faranno il giochino 3c2, mentre i gruppi A2 e B2 faranno la partita 5c5. Il terzo tempo viene a sua volta diviso in altri due sotto tempi di 7 minuti ciascuno, e i gruppi si incroceranno tra loro. Più precisamente si accoppieranno i gruppi A1/B2 e A2/B1. Nei primi 7 minuti i gruppi A1 e B2 faranno la partita 5c5, mentre i due gruppi A2 e B1 faranno il giochino 3c2. Nei secondi 7 minuti i gruppi si invertiranno e così A1 e B2 faranno il giochino 3c2, mentre i gruppi A2 e B1 la partita 5c5.


Il numero minimo di giovani calciatori che prenderanno parte agli incontri non potrà essere inferiore a 10. Per meglio chiarire il concetto si riporta sotto una immagine di un estratto del referto di gara dove devono essere riportate le reti realizzate nelle varie fasi dell'incontro dai vari sottogruppi in cui sono state divise le squadre.

 

Come potete notare, non è facile per il pubblico seguire nel complesso l'incontro, in quanto, essendo prevista la contemporaneità delle due fasi di gioco, ogni genitore tende a seguire la fase dell'incontro in cui è presente il proprio figlio, tralasciando l'altra metà del gioco. giocaacalcio.it pur condividendo e rispettando il regolamento federale che ha lo scopo di far giocare tutti i bambini e di favorire il gioco ed il Fair Play a discapito dell'agonismo e della competizione, per definire il risultato finale della partita, così come avveniva in passato con i pulcini 1° anno, si tiene conto della sola fase di partita classica 5c5.

 

Il risultati finale valido da inserire quindi sulla partita di giocaacalcio.it è quello dato dalla somma dei gol realizzati da ciascuna squadra nei tre tempi della fase del gioco che riguarda la partita 5c5. In pratica i gol inseriti nella sezione sinistra del referto di gara, quella cerchiata in rosso nell'immagine che segue.

 

 


Grazie per la vostra attenzione.

 

La Redazione                       

     

 

Letto 794 volte

Video

Registrati o fai l'accesso e commenta