Troppo forte questo Alpignano per il Pozzomaina.

TORINO  11.03.2018

 

In una domenica mattina fredda e piovosa sul campo di via monte Ortigara si affrontano i padroni di casa del Pozzomaina in completa tenuta blu e l’Alpignano di mister Pellegrino in maglia bianca e pantaloncini azzurri.

 

Dopo il doveroso minuto di silenzio in ricordo di Davide Astori, inizia l’incontro e l’Alpignano fa subito capire che non ci saranno sconti per i malcapitati avversari. Passano pochi secondi e D'Abramo recupera caparbiamente  palla sulla destra, serve centralmente sulla trequarti Di Matteo che con la solita eleganza controlla, si gira e di precisione la piazza all’angolino per lo 0-1 (vedi video); Dopo un paio di minuti Tucci raddoppia penetrando centralmente e calciando di punta nell’angolino. 0-2; Al 6° si vede il Pozzomaina con un bellissimo gesto tecnico di Icardi che in semirovesciata obbliga Casalegno alla deviazione in angolo. Dagli sviluppi del calcio d’angolo riparte l’Alpignano con il fraseggio Di Matteo –Tucci che libera D'Aramo al tiro dal limite che porta il punteggio sullo 0-3 (vedi video); Nemmeno il tempo di battere e Zanella dalla sinistra trova l’angolino alto dalla parte opposte 0-4; Al 10° il Pozzomaina va in rete con il caparbio Icardi che s’invola sulla sinistra e lascia partire un bolide sul primo palo che non lascia scampo a Casalegno.1-4; Ma poco dopo ancora Tucci servito centralmente da Germano si gira e batte Maraffino  per il 5-1 (vedi video) con cui termina il primo tempo.

 

 

Nel secondo tempo la musica non cambia, neanche un giro di lancette e Tucci servito da Antoniazzi porta il risultato sul 1-6 (vedi video); Ancora il bomber ospite a segno nell’azione successiva con un bolide da fuori 1-7 (vedi dideo). I ragazzi di casa sconsolati non reagiscono più nonostante mister Sferrazza tenti di incoraggiarli. Al 5° Zanella incontenibile scende sulla destra, serve al centro Petrillo che insacca portando il risultato sul 1-8 (vedi video); Ancora Zanella porta a 9 i gol per l’Alpignano, e poi Petrillo raccoglie una respinta di Garbarino su tiro insidioso di Antoniazzi e fissa l’ 1-10. Prima della fine del tempo Occhiogrosso imbeccato da Tucci coglie il palo.

 

Nel terzo tempo l’Alpignano cala il ritmo e fa girare la palla senza più cercare con assiduità la verticalizzazione. Ci sarà ancora il tempo per una tripletta di  Tucci al 1° (vedi video), al 11°  e al 16° che chiude così con un bottino personale di 7 reti. Nel mezzo un bel colpo di testa fuori di poco di Germano e due tap-in sbagliati incredibilmente da Costa e Zanella.  Al 17° sussulto dei padroni di casa con  la bella rete di Cilenti che in contropiede, smarcato da Verrone, batte Mattiello piazzandola all’angolino. Da segnalare ancora allo scadere, il palo colpito da Zago su punizione (vedi video).

 

La differenza in campo tra le due squadre è subito sembrata enorme e i gol arrivati presto non hanno dato tempo e morale ai padroni di casa per arginare la straripante formazione ospite. Nonostante le ridotte dimensioni del campo e la pioggia battente i biancocelesti hanno sempre giocato partendo da dietro e facendo girare bene la palla alternando giocate individuali ad azioni manovrate.

 

SANDRO ANTONIAZZI (Alpignano)                 

 

POZZOMAINA - ALPIGNANO 2-13 (1-5, 0-5, 1-3)

 

RETI : pt: 2° Di Matteo(A), 4° Tucci(A), 6° D'Abramo(A), 7° Zanella(A) 10°Icardi(P) 12° Tucci(A). st: 21°Tucci(A) 22°Tucci(A) 25° Petrillo(A), 27° Zanella(A) 30° Petrillo(A). tt: 41 Tucci (A) 51°Tucci(A) 55°Tucci(A) 57° Cilenti (P).

 

FORMAZIONE POZZOMAINA :1)Maraffino  2)Siri 3)Zappatore 4)Sparagna 5)Nuhu 6)Gastone 7)Covello 8)Zago 9)Isnardi 11)Cilenti 12)Garbarino 13)Negri 14)Delucia 15)Vejsitti 16)Verrone 17)Icardi 18)Lucà.

All. Sferrazza.

 

FORMAZIONE ALPIGNANO :1)Mattiello  2)Liso 3)Amorosi 4)Bonfiglio 5)Germano 6)Ferrigni 7)Petrillo 8)Antoniazzi 9)Tucci 9)Petrillo 10)Di Matteo  11)Costa 12)Casalegno 13) Debilio 14)Zanella 15) Occhiogrosso  16)D'Abramo. 

All. Pellegrino

 

 

                                                                                                                        

Video

Galleria immagini

Registrati o fai l'accesso e commenta