Si ricomincia! La Juventus espugna il campo dell'Alpignano

Alpignano 2006 Alpignano 2006

Alpignano 24/02/2018

Gara piena di emozioni fra Alpignano e Juventus. Partita combattuta per tutti e tre i tempi, da tutte e due le squadre, senza alcun timore da parte dei ragazzi di mister Campasso.

 

Finalmente si riparte dopo la pausa invernale. Le due squadre si affrontano a viso aperto già dal primo secondo di gara e il portiere della Juventus Radu deve togliere le castagne dal fuoco per ben tre volte nei primi minuti di gioco, con delle parate spettacolari sui tiri di Giordano, con palla deviata contro la traversa, Rizzo su punizione, togliendo la palla dal sette e su Centinaro ,che prova a coglierlo di sorpresa con un missile da fuori area. Anche i ragazzi di mister Marchio hanno ribattuto, creando molte situazioni pericolose per la difesa avversaria, arrivando al goal al 18° del primo tempo con Merola. L'Alpignano, per nulla intimorito per il goal subito, continua a mettere in mostra bel gioco, ma senza riuscire a sfondare la porta avversaria fino alla fine del primo tempo. Da evidenziare una bellissima parata di Spinella all'incrocio dei pali su punizione calciata magistralmente dalla Juventus.

 

 

Il secondo tempo parte come il primo, evidenziando la voglia di recuperare il goal subito da parte dell'Alpignano, che continua ad attaccare a tutto campo, scoprendosi ai contropiedi della Juventus. I ragazzi di Campasso ci provano su un cross, sul quale Contini non arriva per un paio di centimetri. Dopo qualche minuto ci prova Agujaro da fuori area,ma la palla,si alza di poco sopra la traversa. Altra punizione di Contini, che piazza la palla a fil di palo, ma il portiere Catberro,riesce a deviare in calcio d'angolo.Contini ci riprova con un paio di fughe sulla fascia sinistra,ma riesce soltanto a rimediare due calci d'angolo, dove Ponzano ci prova,ma non riesce a indirizzare la palla nello specchio. Il secondo tempo giunge al termine con le due porte inviolate e senza un tiro in porta dai ragazzi di mister Marchio.

 

Il terzo tempo riparte con lo stesso ritmo degli altri due, ma al 4° minuto è la sfortuna a punire un incolpevole Spinella, che dopo il tiro del solito Merola contro il palo alla sua destra, si vede carambolare la palla addosso, che finisce in rete. Il ritmo della gara continua a essere sostenuto da tutte e due le parti, con capovolgimenti di fronte continui, dovuti all'insistente attacco dell'Alpignano, alla ricerca del goal che potrebbe dare la scossa per un recupero. Al 13° sempre Merola si mette in mostra dopo l'ennesima azione d'attacco, battendo ancora Spinella con un tiro imprendibile. L'Alpignano non demorde e verso il 16°, sempre su punizione, colpisce un palo a portiere battuto con Contini. Il gioco volge al termine e la gara finisce 0-3.

 

La gara è stata piacevole, per la qualità dei due gruppi, per la grinta e la personalità messe in campo. Con queste due squadre, ci si divertirà sicuramente!

 

Alessandro Contini (Alpignano)                  

 

Alpignano-Juventus 0-3

 

 

 

Registrati o fai l'accesso e commenta