Write on Lunedì, 16 Aprile 2018

Oulx, 14 Aprile 2018 

 

CAMPIONATO PRIMAVERA 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE B

 

Al campo di corso Ortigara in un nuvoloso ma tiepido pomeriggio la Polisportiva Oulx in tenuta a scacchi bianco – verde ha incrociato le armi con il S. Giuseppe Riva presso Chieri in tenuta azzurro – blu nell'incontro valido per la giornata del proprio campionato di categoria.

 

Tutto si decide nella prima frazione di gioco: la compagine di casa ha imposto sin da subito il proprio gioco di squadra portato i primi pericoli alla porta difesa da Griva; i giocatori dell'Alta Valle dopo alcuni minuti di gioco sbloccavano già il risultato con Rey lesto a rubare palla alla difesa ospite e freddare il portiere avversario sul primo palo. Nemmeno il tempo di riordinare le idee che la squadra chierese subiva un uno-due micidiale ad opera di Petrilli; dapprima lesto a deviare acrobaticamente di tacco un tiro dalla bandierina, facendo assumere alla palla una traiettoria imprendibile per l'estremo difensore del Riva e successivamente lesto a calciare a rete una maldestra respinta della difesa ospite. La partita quindi si metteva subito in discesa per la squadra dei mister Scopelliti – Bondi che non paga sul finale di tempo portava a 4 le proprie marcature con un gol di opportunismo di Spinelli, lesto ad insaccare da due passi un'azione divenuta caotica e confusionaria nei pressi della porta del S. Giuseppe Riva.

 

 

Le successive due frazioni, complice anche la consueta girandola di cambi in entrambi gli schieramenti riequilibrava le forze in campo e a dispetto del risultato rendeva piacevole e avvincente il prosieguo dell'incontro. In effetti i successivi due tempi di gioco vedevano la squadra ospite riuscire a contenere maggiormente gli avversari proponendo a loro volta azioni pericolose verso la porta ulcense ma complice la poca precisione dei giocatori con casacca azzurro – blu ma soprattutto la solidità difensiva della squadra in casacca bianco – verde, procurava solo qualche sussulto tra il pubblico presente ma non veri pericoli alla rete dell'Oulx, che riusciva a rendersi pericolosa dalla parti della porta avversaria con un tiro di Barneaud dalla distanza ben parato da Griva e con un tiro ravvicinato a botta sicura di Oliveto ribattuto all'ultimo momento da un difensore chierese.

 

A sostegno di quanto detto poche righe sopra un plauso va rivolto al terzino sinistro della Polisportiva Oulx, la calciatrice Romano Francesca, che a dispetto di un viso angelico e sorridente ha sfoderato una prestazione degna di menzione piena di determinazione, grinta e concentrazione con chiusure difensive sempre puntuali e precise, che hanno permesso a lei e a i suoi compagni di mantenere l'equilibrio in campo lasciando il risultato sul definitivo 4 a 0.

 

Al triplice fischio tutti quanti, vincitori e vinti, hanno ricevuto i meritati applausi del pubblico presente. A conclusione della giornata e all'insegna dell'amicizia un pezzo di ottima torta, gentilmente preparata dalla mamma di un giocatore locale, gustata insieme come merenda.... per quello che si dice un bel pomeriggio di sport.... da contrapporre come esempio positivo ad altri pomeriggi in cui un allenatore e' costretto a ritirare la propria squadra di ragazzini dal campo per colpa delle esternazioni assurde e deprecabili di un genitore presente nel pubblico... vedasi quanto successo recentemente sul campo del Venaus ..per intenderci...

 

Autore: Corrado (Oulx)   

 

A.P.D. OULX – S. GIUSEPPE RIVA 4 - 0 (4 a 0) (0 a 0) (0 a 0)

 

Marcatori: 1°t: Rey (O) , 2 Petrilli (O) , Spinelli (O).

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Livoni, Romano, Spinelli, Petrilli, Lozza, Barneaud, Oliveto, Rey, Montella, Dragusanu.

All: Scopelliti – Bondi.

 

LA FORMAZIONE del S. GIUSEPPE RIVA: Griva, Tesauro, Casale, Valente, Giordo, Tamagnone, Cotroneo, Fogliato, Fumi, Del Bosco.

All. Tarditi.

 

Write on Domenica, 08 Aprile 2018

CAMPIONATO PRIMAVERA 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE B

Villarfocchiardo, 07 Aprile 2018 

In un nuvoloso ma finalmente tiepido pomeriggio primaverile, in uno dei derby della Valle di Susa di questo girone, si affrontano nella 5a giornata la squadra di casa del Valsusa Calcio in tenuta giallo-verde, attualmente fanalino di coda della classifica, e la Polisportiva Oulx, in tenuta a scacchi nero-oro, in cerca di punti da permettergli di rimanere nelle zone alte. Da sottolineare con piacere la presenza in campo, a volte in contemporanea, di ben tre giocatrici (due nelle file del Valsusa e una nelle fila dell'Oulx) a cui va comunque una menzione speciale per l'impegno e la grinta messa in campo per tutta la durata dell'incontro, seguendo i consigli e le direttive tecnico-tattiche che i mister elargivano loro.

La prima frazione di gioco ha visto la compagine ospite imporre il proprio gioco di squadra, rendendosi pericolosa fin dalle prime battute dalle parti della porta difesa da Roma con un tiro alto di poco di Barneaud; i giocatori dell'Alta Valle Susa sembrano determinati nel prendere in mano le redini del gioco, che permette loro di crearsi diverse occasioni da gol che però, causa a volte la troppa frenesia nel concludere e a volte un pizzico di egoismo individuale, non si concretizzano; quasi allo scadere della frazione si rompe l'equilibrio grazie a Monnier, autore di uno slalom tra gli avversari e lesto a battere il portiere di casa in uscita.

 

 

Pochi istanti per dissetarsi e ricevere i consigli degli allenatori che operavano alcuni cambi in entrambi gli schieramenti, e si riparte: la musica purtroppo per il Valsusa non cambia, con la compagine in tenuta nero-oro che cerca di aumentare il proprio bottino in virtù di un maggiore gioco di squadra e un maggiore tasso tecnico. Gli sforzi profusi portaano la squadra ospite a chiudere la frazione sul risultato di 0-3 per merito di Rey, incontenibile folletto della fascia sinistra, che con una doppietta nel giro di pochi minuti incanala la partita decisamente a favore degli ulcensi. Il Valsusa prova quantomeno con grinta, determinazione e volontà a rendersi pericolosa dalle parti della porta avversaria, senza però riuscire ad arrivare a concludere con pericolosità grazie anche alla concentrazione e solidità della difesa dell' Oulx.

Nel terzo e decisivo tempo, sulle ali dell'entusiasmo, i giocatori dei mister Scopelliti–Bondi regalano attimi di bel calcio giocato, con azioni corali di squadra travolgono la squadra di casa con ulteriori sei reti; tre portano la firma dell'attaccante dal gol facile Monnier, una di Petrilli, imprendibile sulla fascia destr, altra spina nel fianco della difesa del Valsusa, e due di Barneaud, vero padrone del centrocampo e dal tiro facile, che più volte durante l'incontro ha tentato la conclusione sfiorando il gol. Da menzionare sul finale di tempo l'unica vera occasione capitata sui piedi dei giocatori di casa con una conclusione da posizione ravvicinata fuori di poco.

Al triplice fischio saluti reciproci tra i due staff e tutti gli atleti in campo a ricevere gli applausi meritati del pubblico presente, indipendentemente dal risultato del campo, a conclusione di un bel pomeriggio di sport all'aperto; poi, dopo una salutare doccia calda, un poco di merenda un po' meno salutare a base di patatine e popcorn (ma se non si facessero queste cose a questa età, la Terra smetterebbe di girare) accompagnata da un buon bicchiere di tè caldo, gentilmente fornito dallo staff di casa , segno di cortese ospitalità della società del Valsusa Calcio a cui va un plauso.

Autore: Corrado


VALSUSA V.S. CALCIO - A.P.D. OULX 0 - 9

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Romano, Spinelli, Petrilli , Martini , Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, Montella, Dragusanu. All: Scopelliti – Bondi.

LA FORMAZIONE del VALSUSA CALCIO: Roma N., Cugino , Di Capua , Carboni , Dosio , Pagliarello , Meotto , Marchiano , Grosso . Roma G,. All. Rizzo.

Marcatori: pt Monnier; st 2 Rey; tt 3 Monnier, Petrilli, 2 Barneaud

Write on Lunedì, 19 Marzo 2018

Oulx, 17 Marzo 2018 

 

CAMPIONATO PRIMAVERA 2017/2018  PULCINI MISTI GIRONE B

 

In un freddo ma fortunatamente solo nuvoloso pomeriggio,  in cui la neve ha dato tregua rendendo il campo agibile, le due squadre attualmente appaiate in testa alla classifica, di un girone seppur zoppicante viste le numerose giornate da recuperare, si sono affrontate a viso aperto sin dalle prime battute.

 

La prima frazione  di gioco  ha visto la compagine ospite imporre il proprio gioco di squadra e la maggiore fisicità, rendendosi più volte pericolosa dalle parti della porta difesa da Burgaj ; i giocatori dell'Alta Valle Susa apparivano poco concentrati e determinati nel controbattere le azioni offensive e il gioco espresso dal S.Ignazio, che quasi allo scadere del primo tempo si portava in vantaggio con un tiro di Carena dal limite che riprendeva una errata respinta della difesa di casa. Da li a poco il termine della frazione dava la possibilità  all' Oulx di riprendere il bandolo della matassa, con l'intenzione di scendere nuovamente in campo con maggior piglio e chiarezza di intendi e di idee.

 

 

In effetti la seconda frazione, dopo il consueto valzer dei cambi operati dai due allenatori , vedeva una maggiore determinazione e presenza in campo dei bianco verdi locali evidenziando una espressione di gioco corale e non semplicemente dettata da azioni individuali fini a se stesse.... protagonista della frazione il portiere ospite Ferrero, autore di diversi pregevoli interventi sui tentativi degli avversari , che vedevano concretizzare i propri sforzi , dopo aver colpito anche un palo  sulla solita deviazione dell' estremo difensore torinese, grazie al tiro di Monnier che, anche complice il pallone reso viscido dal campo bagnato,  ingannava il portiere ospite che non riusciva a trattenere il tiro rasoterra in diagonale che lentamente si infilava nell'angolino basso a fil di palo.

Poco dopo e' il portiere di casa Burgaj a difendere il risultato con una bella parata in tuffo a mezz'aria su un  tiro potente da dentro l'area dell'attaccante avversario. Un continuo susseguirsi di capovolgimenti di gioco rendeva l'incontro vibrante e in bilico scaldando l'animosità  (seppur sempre corretta) dei giocatori in campo e i tifosi infreddoliti presenti all'incontro, ma la frazione di gioco terminava sull' 1 a 1, lasciando alla terza e decisiva frazione il responso sul risultato finale.

 

Nel terzo e decisivo tempo la Polisportiva Oulx provava a fare suo l'incontro spingendosi in attacco alla ricerca del gol del sorpasso, ma trovava sempre un ottimo Ferrero a dirgli di no; facendo così si esponeva inevitabilmente al contropiede del S.Ignazio che soprattutto in una occasione si presentava con il proprio attaccante lanciato a rete a tu per tu con il portiere Burgaj che compieva una parata d'altri tempi di piede...(i meno giovani ricorderanno un certo Garella portiere del Verona specialista in parate di questo tipo...) che manteneva l'equilibrio in campo lasciando il risultato sul definitivo e giusto 1 a 1.

 

Al triplice fischio tutti quanti sotto una doccia calda a liberarsi della fatiche e dal freddo accumulato in campo, in attesa di giornate finalmente primaverili e tiepide sicuramente più piacevoli per giocare a pallone;  un plauso dunque ancor maggiore a tutti i piccoli atleti scesi in campo che inseguendo un pallone, con il piacere di divertirsi e perchè no di vincere la posta in palio hanno dato vita ad un piacevole ed emozionante incontro, in cui hanno prevalso l’ entusiasmo e la passione verso questo sport  piuttosto che le difficili condizioni climatiche....

 

 Autore: Corrado (Oulx)                    

 

A.P.D. OULX – S. IGNAZIO SPORT   1 - 1

 

Marcatori: 1°t   Carena (SI). 2°t  Monnier (O).

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Petrilli , Oliveto,  Barneaud,  Monnier, Rey, Lozza , Livoni. All: Scopelliti – Bondi.

 

LA FORMAZIONE del S.IGNAZIO SPORT: Ferrero , Pecorelli , Ternullo , Mandelli , Carena , Joyeusaz , Di base , Basile , Juravle , Benso.  All. Ternullo.

 

 

Write on Lunedì, 12 Marzo 2018

Nichelino, 10 Marzo 2018 

CAMPIONATO PRIMAVERA 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE B

 

Dopo le prime due giornate non disputate a causa del maltempo e di un calendario iniziato precocemente già a fine febbraio, che ha obbligato la Lega Nazionale Dilettanti a far slittare di una settimana tutti gli incontri delle varie categorie della regione Piemonte , finalmente si rincomincia!

La Polisportiva Oulx vincitrice del proprio girone autunnale, va a fare visita alla Omnisport Club di Nichelino in un uggioso e nuvoloso pomeriggio, con la principale intenzione di scrollarsi di dosso la “ruggine” accumulata nel corso dell'inverno a causa dell'impossibilità di allenarsi in un campo reale ma bensì in palestra con spazi di gioco inevitabilmente differenti e falsati.

In effetti la squadra dell'Alta Valle impiega quasi due tempi di gioco per riacquistare l'abitudine agli spazi reali di un campo di calcio, complice anche la determinazione e la buona disposizione in campo della squadra di casa.

 

Nella prima frazione di gioco infatti la squadra ospite fatica a occupare gli spazi in campo, subendo cosi l' iniziativa della compagine dell'Omnisport , che creava alcune azioni potenzialmente pericolose verso la porta ulcense che, seppur con qualche affanno, manteneva inviolata la propria porta fino allo scadere del primo tempo.

 

 

Il secondo tempo, dopo alcune sostituzioni da parte di entrambi i mister, ha riproposto lo stesso copione della prima frazione, anche se la Polisportiva Oulx riusciva quantomeno a controbattere le iniziative della squadra di casa rendendo più vibrante, avvincente e interessante l'incontro, con continui capovolgimenti di fronte; proprio su una di queste situazioni, allo scadere del tempo e su calcio d'angolo e' Oliveto, lesto a deviare il cross, a portare in vantaggio la squadra dell'Alta Valle.

 

L'Omnisport Club, nel terzo tempo provava a ripristinare la parità ma l'Oulx ritrovava il proprio gioco e i propri spazi procurandosi diverse occasioni da rete: il gol di Rey, lesto a rubare palla alla difesa nichelinese e insaccare di potenza, il palo di Petrilli e infine il secondo gol di Oliveto, bravo a deviare un tiro- cross di Monnier che ingannava il portiere ospite indirizzavano il risultato sul definitivo 0-3 che permetteva cosi alla Polisportiva Oulx di aggiudicarsi i primi tre punti del proprio campionato, con la speranza di avere presto a disposizione il proprio campo per gli allenamenti e giocare con minore disagio le successive partite.

 

Sicuramente un ottimo risultato per il duo Scopelliti – Bondi, un buon viatico per il proseguo del campionato, con la volontà e la speranza di bissare il successo ottenuto nel campionato autunnale.

Da sottolineare, nonostante la buona dose di agonismo messo in campo, la sportività degli atleti e il clima assolutamente amichevole dell’incontro.

 

Corrado (Oulx)                 

 

OMNISPORT CLUB - A.P.D. OULX 0 - 3

 

Marcatori: 2°t Oliveto (O). 3°t Rey , Oliveto (O).

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Petrilli , Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, Cherraqi, Dragusanu. All: Scopelliti – Bondi.

 

LA FORMAZIONE del OMNISPORT Club: Pierro , Mouslim , Viggiano , Bono , Pozzato , Deglaudi , Di Gennaro , Mastrazzo , Giannini , Grifo , Savino , Luciano. All. Gallicchio.

 

Write on Lunedì, 29 Gennaio 2018

CAMPIONATO AUTUNNO 2017/2018  PULCINI MISTI GIRONE C

 

Villarbasse, 28 Gennaio 2018

 

 La vittoria del proprio campionato, tanto  insperata ( trattandosi di una squadra forgiata da zero) , quanto desiderata dalla dirigenza, dagli allenatori , dai piccoli campioni e dai genitori giunti al seguito della squadra per sostenerli sul campo del Villarbasse è finalmente arrivata.

A dimostrazione che tutto il gruppo voleva  cucirsi addosso il titolo di campioni sta nel fatto che , forse imprudentemente, gli allenatori dell’Oulx avevano convocato per questa ultima , delicata e decisiva partita tutta la rosa al gran completo , anche chi calcisticamente era più indietro e non ancora pronto per un incontro cosi decisivo.

 

La  prima frazione di gioco ha visto la compagine ospite prendere in mano il gioco , creandosi anche qualche buona occasione,  non concretizzata sia per  il campo insidioso poiché scivoloso e sia per la poca determinazione e concentrazione dei ragazzi dei  mister Scopelliti -Bondi

 

Si andava cosi senza particolari sussulti, alla seconda frazione dove le sostituzioni effettuate dai mister riequilibravano le forze in campo, permettendo alla squadra di casa di portarsi addirittura in vantaggio con una potente e precisa conclusione dal limite dell’area che riprendeva una corta respinta della difesa ulcense.

Il risultato sfavorevole complicava non poco le aspettative di vittoria della Polisportiva Oulx, che non senza apprensione,  grazie alla rete realizzata da Rey e soprattutto grazie ad uno sfortunato quanto involontario autogol su calcio d’angolo, riusciva a ribaltare il punteggio portandosi in vantaggio, poco prima che si concludesse il secondo tempo.

 

 

Il terzo tempo ha visto la compagine dell’Alta Valle cercare con più convinzione e determinazione la rete della tranquillità; da segnalare un colpo di testa da posizione ravvicinata fuori di un soffio da parte di Petrilli e un tiro da fuori area di Barneaud deviato dall’ ottimo portiere del Villarbasse, a cui va aggiunto un plauso alla correttezza e al fair play in quanto ha ammesso il proprio tocco all’arbitro che aveva inizialmente assegnato la rimessa dal fondo e non il calcio d’angolo per l’Oulx.

E’ proprio da uno dei numerosi calci d’angolo conquistati dalla squadra ospite che nasce il gol del 1 a 3; dalla bandierina è Rey a calciare verso la porta dove l’estremo difensore Villarbassese  non riesce a deviare la sfera fuori dalla propria porta, permettendo cosi alla squadra ospite di allungare sul risultato. Passano pochi minuti e un ottimo Villarbasse , mai domo, al termine di una pregevole azione corale trova il gol del definitivo 2 a 3 che rendono gli ultimi minuti ancora più palpitanti.

Finalmente al triplice fischio i giocatori ulcensi possono festeggiare la vittoria che li consolida definitivamente al primo posto in classifica, consegnandogli il titolo di campioni del campionato invernale.

 

Una vittoria quanto mai sofferta, ma meritata anche in virtù delle difficoltà oggettive di organico rispetto ad altre compagini, dove spesso i giocatori sono contati e con il sopraggiungere della stagione invernale impegnati nell’attività sciistica; le difficoltà logistiche che obbliga ad effettuare allenamenti in palestra in spazi differenti dal reale campo di gioco innevato nei mesi invernali, e non per ultimo per esser stata l’unica società del proprio campionato a schierare in campo tra le proprie file una giocatrice, che si è distinta per impegno e volontà, alla pari dei colleghi maschi.

Un orgoglio in più per la società aver sopperito a tutte queste difficoltà e aver raggiunto un così appagante traguardo, simbolo di volontà, passione e dedizione  da parte di tutti.

 

 

Corrado (A.P.D. OULX)     

 

VILLARBASSE - A.P.D. OULX  2 - 3

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Petrilli, Lozza, Oliveto,  Barneaud,  Monnier, Rey, Cherraqi , Dragusanu, Livoni , Martini. All: ScopellitiBondi.

 

 

Write on Domenica, 21 Gennaio 2018

CAMPIONATO AUTUNNO 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE C

RANGERS SAVONERA COLLEGNO - A.P.D. OULX 0 - 10

Collegno, 20 Gennaio 2018 

La capolista Polisportiva Oulx riprende il proprio campionato, interrotto a causa delle precipitazioni nevose e di un campionato iniziato tardivamente ad autunno inoltrato, così come aveva terminato: una convincente prestazione a suon di gol che permette ai ragazzi di Scopelliti di mantenere la vetta della classifica con una sola giornata da recuperare al termine del proprio girone. A farne le spese stavolta è stato un generoso e volitivo Rangers Savonera Collegno, fanalino di coda della classifica, che non ha potuto sottrarsi alla maggior determinazione, voglia di vittoria e bagaglio tecnico mostrata dalla compagine dell'Alta Valle.

Fin dall'inizio della prima frazione di gioco gli ospiti si sono resi pericolosi dalle parti del portiere Bella seppur non riuscendo a concretizzare le occasioni create; la porta di casa sembrava stregata per i bianco verdi dell' Oulx , ma nel momento in cui sono giunte le reti in rapida successione di Rey, Spinelli (difensore oggi in versione bomber) e Petrilli sul finale di frazione, la partita si è incanalata decisamente a favore della prima in classifica.

 

 

Il secondo tempo, dopo alcune sostituzioni da parte di entrambi i mister, ha visto la squadra ospite incrementare decisamente il punteggio a proprio favore, dapprima grazie ad una sfortunata quanto involontaria deviazione di un difensore collegnese su tiro di Monnier e successivamente dai gol di Rey, Spinelli e Petrilli, che hanno portato il risultato dopo il secondo tempo sullo 0-7. La squadra di casa, prima di subire il secondo terribile tris di segnature, aveva avuto una doppia occasione per sbloccare il proprio tabellino, ma l'estremo difensore Dragunanu ha neutralizzato entrambi i tentativi, prima con una parata a tu per tu con l'attaccante lanciato a rete e poi con una parata d' istinto di piede sulla successiva ribattuta. La frazione di gioco poteva far registrare un bottino ancora maggiore a favore dell' Oulx, sfortunato in occasione delle due traverse colpite da Barneaud e di un rigore fallito.

 

Il Rangers Savonera Collegno nel terzo tempo ha provato ad opporsi con le ultime energie rimaste ai continui attacchi dei giocatori dell' Oulx, proponendo anche qualche sortita offensiva (vedasi un palo esterno su tiro defilato), ma ha dovuto arrendersi ad un punteggio a doppia cifra, subendo le reti nuovamente di Spinelli, Petrilli e Monnier che hanno fissato il risultato sul definitivo 0-10.

Il triplice fischio proietta quindi la Polisportiva Oulx sempre più vicina alla vittoria nel proprio girone di categoria, la quale ormai dista solo un punto, da conquistare nell'ultima giornata da recuperare in casa del Villarbasse domenica prossima.

Da sottolineare, nonostante la buona dose di agonismo messo in campo, la sportività degli atleti, il clima assolutamente amichevole dell’incontro e la cortese ospitalità della società collegnese.

Corrado

 

RANGERS SAVONERA COLLEGNO - A.P.D. OULX 0-10

RETI: pt Rey, Spinelli, Petrilli (O); st autogol, Rey, Spinelli, Monnier; tt Spinelli, Petrilli, Monnier.             

FORMAZIONE A.P.D. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Petrilli , Lozza, Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, , Dragusanu. All: Scopelliti – Bondi.


RANGERS SAVONERA COLLEGNO: Bella , Garau D., Gagliardi , Chirico, Conte , Garau G., Galeandro , Goldin . Brunetti , Mortillaro , Vetrugno. All. Bella

Write on Lunedì, 18 Dicembre 2017

CAMPIONATO AUTUNNO 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE C

KL PERTUSA TORINO - A.P.D. OULX 1 - 5

Torno, 16 Dicembre 2017 

Dopo la forzata sosta , dovuta alle abbondanti precipitazioni nevose su tutta la provincia, la compagine della Polisportiva Oulx ha recuperato ,a campi invertiti , vista la ormai perenne indisponibilità del proprio terreno di gioco, l' ottava giornata del campionato Pulcini misti 2007/2008 che la vedeva contrapposta al KL Pertusa Torino, sua diretta inseguitrice , terza in classifica e distanziata di un solo punto.

Mattatore della prima frazione di gioco è stato il giocatore Monnier che con due reti ha permesso fin da subito alla squadra dell'Alta Valle di staccare gli avversari, facendo intuire che il fatto di non poter giocare tra le mura amiche non avrebbe condizionato i giocatori bianco verdi: la prima rete siglata con un preciso tocco a tu per tu con il portiere del Pertusa , servito da un invitante assist in profondità di Rey e la seconda con una potente conclusione da distanza ravvicinata dopo una corta ribattuta della difesa. La restante frazione vede le due compagini combattere con vigore su ogni pallone , seppur non creando particolari occasioni degne di nota.

 

 

Il secondo tempo , dopo alcune sostituzioni da parte di entrambi i mister , viene giocato dai due schieramenti con ancor maggior vigore fisico , mostrando agonismo e determinazione tra tutti i contendenti , con qualche intervento non proprio in “punta di fioretto” ma sempre all'insegna della correttezza e della lealtà sportiva. Tanta determinazione ha premiato inizialmente l' Oulx che, prima con Petrilli autore dello 0 a 3 con un preciso diagonale basso e poi con Oliveto (annata 2009!), lesto ad insaccare alle spalle dell'incolpevole portiere di casa uno svarione della difesa, ha calato il poker sul campo del Pertusa e successivamente la squadra di casa con il gol della bandiera grazie ad un tiro senza particolari pretese dalla distanza che ha ingannato l'estremo difensore ulcense. Da segnalare sul finire di tempo una bella punizione dal limite di Barneaud al quale ha risposto con un bel riflesso il portiere Mellal mantenendo cosi il risultato sul 1 a 4.

Il Pertusa Torino, nel terzo tempo compie gli ultimi sforzi per cercare di migliorare il proprio passivo , senza però portare seri pericoli alla porta della Polisportiva Oulx che controlla senza particolari affanni. Complice la stanchezza dei giocatori che si sono dati battaglia in campo la frazione scivola senza sussulti sin poco prima del triplice fischio quando , al secondo tentativo, e' Barneaud stavolta con una punizione di potenza ad insaccare all' incrocio dei pali e a firmare il definitivo 1 a 5 che proietta , dopo questa vittoria in uno scontro diretto, ancor più in alto in classifica la compagine allenata dal duo Scopelliti -Bondi in attesa di poter completare il campionato giocato (praticabilità dei campi permettendo) con le ultime due giornate ancora da disputare.

Da sottolineare nuovamente, nonostante la buona dose di agonismo messo in campo, la sportività degli atleti e il clima assolutamente amichevole dell’incontro.

Autore: Corrado (Oulx)

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, Petrilli , Dragusanu. All: Scopelliti – Bondi.

LA FORMAZIONE del KL PERTUSA TORINO: Petrocca , Drissi , Mauricio Cruz , Ceraj, Abbate , Ramirez Lopez , Esposito., Bruzzè., Massaro , Mellal.

Marcatori: 1°t 2 Monnier (O). 2°t Petrilli (O), Oliveto (O) , Abbate (P). 3°t Barneaud (O)

 

 

 

Write on Domenica, 19 Novembre 2017

Torino, 19/11/2017

 

In un tiepido pomeriggio autunnale, la Polisportiva Oulx nella quinta giornata del campionato Pulcini misti 2007/2008 si confronta contro i quasi pari età del Rapid Torino; ( utilizzo il termine “quasi” in quanto a conti fatti la squadra di casa ha impiegato durante i tre tempi di gioco prevalentemente giocatori annata 2007 , mentre la compagine dell'Alta Valle giocatori annata 2007/2008 con parte di frazioni di gioco addirittura con due elementi annata 2009....e a questa giovane età 1 o addirittura 2 anni di differenza a livello fisico fa la differenza ) .

Alla luce di quanto sopra esposto, parlando di calcio giocato, è apparso chiaro fin dalle prime battute di gioco agli occhi del pubblico presente, degli allenatori e dei giocatori stessi che il divario fisico , atletico, tecnico e , ad essere onesti, la maggiore volontà, grinta, determinazione e “fame” di vittoria erano tutti decisamente a favore della squadra del Rapid, che non ha impiegato tanto tempo nel portarsi dapprima in vantaggio con un tiro dal limite dell'area e poi chiudere la prima frazione sul risultato di 2 a 0.

 

 

La seconda frazione di tempo , vede la girandola di cambi da parte della formazione ulcense, con l'inserimento come già detto di alcuni giocatori annata 2009 e il divario si e' reso ancor più evidente, con la squadra torinese che è andata a segno in altre 4 occasioni e che ha creato almeno altrettante occasioni da gol, non permettendo all'avversario di proporre alcune trame offensive mantenendo saldamente le redini del gioco e dando l'impressione di sapersi rendere sempre pericolosa.

 

L'ultimo tempo di gioco ha fatto registrare un pizzico di orgoglio e determinazione da parte della squadra ospite che ha quantomeno provato a resistere alla ancora viva voglia di segnare altri gol da parte del Rapid incassando un solo gol prima della conclusione dell' incontro.

In concomitanza del triplice fischio , i ragazzi in campo hanno ricevuto gli applausi del pubblico presente; applausi meritati per la prestazione fornita e di invito a continuare su questa strada per la compagine del Rapid e di incoraggiamento per una pronta ripresa per quella dell'Oulx, che quest'oggi ha subito un passivo sicuramente pesante, attenuato dalle considerazioni iniziali , ma che deve far riflettere comunque la compagine ulcense su un approccio un pò svogliato e troppo poco determinato, per non rischiare di compromettere quanto di buono aveva mostrato nelle giornate precedenti .

 

Autore: Corrado (Oulx)

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Montella, Romano, Spinelli, Lozza, Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, Petrilli , Pagliaro. All: Scopelliti – Bondi.

 

LA FORMAZIONE del RAPID TORINO: Ortuso, Moulai R., Palmisano, Bosse, Luvison, Garbossa, Vernacchia, Gattone, Lamgari, Moulai A., Domenech Campo.

 

 

 

<

Write on Lunedì, 13 Novembre 2017

CAMPIONATO AUTUNNO 2017/2018 PULCINI MISTI GIRONE C

 

Collegno, 11 Novembre 2017 

 

Sotto un bel sole novembrino, l' Olympic Collegno e la Polisportiva Oulx , nella quarta giornata del campionato Pulcini misti 2007/2008 si sfidano con ambizioni diverse: la squadra di casa in cerca di punti per migliorare la propria classifica e la squadra ospite con l'obbiettivo di agguantare la testa della classifica.

Nel primo tempo la squadra dell'Alta Valle alla prima vera occasione da gol si porta in vantaggio con Monnier dopo una pregevole azione personale; la frazione vede le due compagini combattere con vigore su ogni pallone , seppur non creando occasioni degne di nota.

 

 

Bisogna aspettare la seconda frazione di tempo per registrare continui capovolgimenti di fronte e occasioni da gol; occasioni che non si fa sfuggire ad inizio tempo la formazione di casa che agguanta un meritato pareggio e soprattutto l' Oulx dapprima con Oliveto ,ben lanciato in contropiede da Barneaud, freddo ad insaccare a tu per tu con il portiere avversario e poi con Monnier , autore di una bella doppietta, che riprende una corta respinta della difesa del Collegno e insacca da pochi passi, portando il risultato dell'incontro sul 1 a 3.

 

Le emozioni vere si concretizzano nella ultima e decisiva frazione: la squadra di casa spinge sull' acceleratore per cercare di accorciare le distanze e con una bella punizione dal limite porta il risultato sul 2 a 3; i minuti successivi vedono l'assalto del Collegno, spinto dal proprio pubblico, che crea non poche apprensioni alla compagne ulcense che rischia più volte di subire il pareggio, ma sul finale con una gran bella punizione è Petrilli a riportare serenità sulla panchina del duo Scopelliti -Bondi che da li a pochi minuti , in concomitanza del triplice fischio , hanno potuto applaudire i loro ragazzi per una vittoria figlia della grinta, volontà e determinazione.

 

Una vittoria faticosa e sofferta ma per questo ancora più bella” sarà il commento unanime dei due mister al termine dell' incontro, vittoria che permette cosi all' Oulx di affiancare in testa alla classifica del girone l' Avigliana Calcio che in questa giornata osservava il proprio turno di riposo.

Da sottolineare, nonostante la buona dose di agonismo messo in campo, la sportività degli atleti e il clima assolutamente amichevole dell’incontro.

Corrado(Oulx)

 

OLYMPIC COLLEGNO - A.P.D. OULX 2 - 4

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Cherraqi, Romano, Spinelli, Lozza, Oliveto, Barneaud, Monnier, Rey, Petrilli , Dragusanu.

All: Scopelliti – Bondi.

 

LA FORMAZIONE dell' OLYMPIC COLLEGNO: Grecò , Corsaro , Di muro, Lorenzoni, Gramuglia, Capurso, Nizzi, Marinkovic m., Marinkovic g., Pizzicoli.

 

 

 

Write on Domenica, 05 Novembre 2017

CAMPIONATO AUTUNNO 2017/2018  PULCINI MISTI GIRONE C

A.P.D. OULX  - ACCADEMIA CARRARA TORINO  6 - 4

Oulx, 04 Novembre 2017 

Dopo un turno di riposo,  nel primo vero pomeriggio tipicamente autunnale,  La Polisportiva Oulx , nella terza giornata del campionato Pulcini misti 2007/2008 si impone tra le mura amiche su un combattivo Carrara Torino.

La squadra dell'Alta Valle subisce da subito l’iniziativa della squadra ospite che si porta in vantaggio dopo alcuni minuti grazie a una ribattuta ravvicinata dopo una parata su tiro di punizione; solo sul finale del primo tempo il solito Rey sfrutta una incertezza della difesa del Carrara per portare il risultato in parità.

 

 

Nella seconda frazione la squadra ulcense sfrutta al meglio le occasioni procuratesi: le reti in rapida sequenza di Lozza e le doppiette di Rey e Oliveto permettono all’ Oulx di allungare sul 6 a 1, ma il Carrara dimostra carattere e sul finale di tempo accorcia le distanze con due reti , rendendo il terzo e decisivo tempo ancor più interessante.
Qui le due compagini si affrontano a viso aperto con occasioni sui due fronti, ma, complice un pò di sfortuna da entrambe le parti , vedasi la traversa per il Carrara e l’ incrocio dei pali colpito da Barneaud con un tiro violento da fuori area , il risultato rimane invariato sino quasi al triplice fischio quando la squadra torinese segna l’unico gol della frazione che fissa il risultato sul definitivo 6 a 4.

Dopo i saluti di fair play  tra i giocatori e le panchine i ragazzi del duo Scopelliti – Bondi vanno a ricevere gli applausi del pubblico festoso e rumoroso presente.

 

 Corrado (Oulx)

 

MARCATORI: 1°tempo : Mballoma (C) , Rey (O).  2° tempo : Lozza (O) , 2 Oliveto (O), 2 Rey (O) ,  Mballoma (C) , Vessio (C)

3° tempo : Mballoma (C)

 

LA FORMAZIONE della POL. OULX: Burgaj, Livoni, Romano, Spinelli, Lozza, Oliveto, Montella,  Barneaud,  Monnier, Rey, Petrilli , Dragusanu. All: Scopelliti – Bondi.

LA FORMAZIONE del Carrara Torino: Okojie D., Piovano, Okojie F., Baldi, Topuntoli, Vessio, Ikeh, Boccardo, Salt Kash, Mballoma.